Sorgenia
cerca
Accedi accedi

Finanziare progetti: quando il crowdfunding è sostenibile

  1. Home
  2. What's next
  3. Finanziare progetti: quando il crowdfunding è sostenibile

Tra le piattaforme di investimento dal basso, Kendoo promuove idee legate all’efficienza e al territorio. In Australia e in Inghilterra gli esempi di maggior successo

Dare corpo ad una idea geniale non è mai stato tanto facile. O quasi. Non soltanto per la musica, la comunicazione e lo sport, ma anche per l’ambiente il crowdfunding sta diventando sempre più di moda. Si tratta di un processo di finanziamento dal basso di una serie di progetti che avviene attraverso la partecipazione di piccoli investitori che si uniscono sul web. Addio dunque alle banche e ai prestiti onerosi: per dare vita a programmi innovativi e in grado di salvare il Pianeta basta crearsi una community di riferimento e condividere con gli utenti il proprio progetto.

 

NUOVI IMPRENDITORI

Chiunque può fare crowdfunding, anche se il successo non sempre è assicurato. In America questo tipo di finanziamento è ormai una pratica consolidata. Risale infatti al 1997 la prima esperienza, quando i fan americani della rock band inglese Marillion raccolsero, ad insaputa dei loro beniamini, ben 60 mila dollari per permettere al gruppo di organizzare un lungo tour oltreoceano. Da allora il crowdfunding ha perfezionato i propri strumenti, trovando nel web il terreno ideale per poter crescere sempre di più e in tutti gli angoli del Pianeta.

 

CROWDFUNDING E AMBIENTE

Ampio spazio trovano nell’universo dei finanziamenti dal basso i progetti dedicati all’ambiente. Tra le tante piattaforme aperte alle idee di singoli e  di imprese, ce ne è una interamente rivolta alla sostenibilità e alla tutela del territorio. Il suo nome è Kendoo e per ottenere gli investimenti è necessario che i progetti da presentare rispettino alcune linee guida. In primo luogo, non devono mai essere vaghi ma avere un obiettivo ben preciso, tra cui la salvaguardia dell’ambiente, il miglioramento delle condizioni di vita di una comunità e altre iniziative di solidarietà.

 

ESEMPI DAL MONDO

Mentre In Italia sta prendendo piede la moda del crowdfunding legata al mondo della sostenibilità, altrove gli esempi non mancano. In Australia un gruppo di 20 mila di cittadini ha raccolto in un solo mese ben un milione di dollari per mantenere in vita la commissione climatica, che era stata cancellata in seguito ai tagli di bilanci effettuati dal nuovo governo conservatore. Tra gli altri progetti di maggior successo, c’è quello che mira alla autocostruzione di case ecologiche in Inghilterra o alla produzione di una web series in onda su Youtube sul Ninja Green, un super eroe che insegna ai bambini ad agire contro il cambiamento climatico. Dalla Scozia arriva invece il programma grazie al quale è possibile ottener esei diversi tipi di caffè, tutti rigorosamente organici e rispettosi dell’ambiente.

 

 @Idart87


Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di  Energie Sensibili seguici su Facebook e Twitter.