Sorgenia
cerca
Accedi accedi

Cessione del credito di imposta: l’impianto fotovoltaico si paga la metà

  1. Home
  2. Smart energy
  3. Cessione del credito di imposta: l’impianto fotovoltaico si paga la metà

Ecco come risparmiare il 50% delle spese totali sostenute per la realizzazione dell’impianto, con il beneficio delle detrazioni fiscali del Decreto Crescita: basta cedere a Sorgenia il credito fiscale

Installare un impianto fotovoltaico a metà prezzo, senza sorprese, senza attese, senza pensieri. Non solo è possibile, ma ora è previsto per legge: il Decreto-legge 34/2019, cosiddetto Decreto Crescita, recante misure urgenti di crescita economica e per la risoluzione di specifiche situazioni di crisi, è stato infatti convertito con modificazioni, in legge (28 giugno 2019, n. 58) e consente di cedere al fornitore la detrazione fiscale per la realizzazione di opere finalizzate al risparmio energetico

Il Decreto Crescita offre una possibilità ancora più ampia di ottenere un rientro della spesa sostenuta: se fino al 2018 era possibile attraverso la deduzione delle imposte sui redditi (in dieci anni), oggi è invece possibile ottenere uno sconto integrale - e in soluzione unica - direttamente in fase di sottoscrizione del contratto. 

Con la cessione del credito di imposta, previo accordo con il fornitore, il cliente può infatti pagare subito la metà delle spese totali sostenute per la realizzazione dell’impianto, trasferendo al fornitore il credito di imposta derivante dalla detrazione.

CESSIONE DEL CREDITO: COME FUNZIONA

Il meccanismo è semplice: il valore dell’incentivo fiscale, comprensivo dei costi delle eventuali prestazioni professionali necessarie alla realizzazione dell’impianto, viene ceduto subito al fornitore in una soluzione unica. Il fornitore stesso porterà in detrazione per conto del cliente il restante 50% del valore dell’impianto.

Tuttavia, in caso di installazione di un impianto fotovoltaico in un edificio di nuova costruzione, non è possibile usufruire della detrazione fiscale al 50% in quanto il beneficio rientra nell’ambito delle attività di ristrutturazione edilizia

CESSIONE DEL CREDITO: COME SI ACCEDE 

Si può ottenere lo sconto del 50% direttamente nella fattura rilasciata dal fornitore, dopo aver preso accordi con quest'ultimo. In seguito, bisogna comunicare la decisione all’Agenzia delle Entrate entro il 28 febbraio dell’anno successivo a quello di sostenimento della spesa. 

In sostanza, bisogna mettersi d’accordo con il fornitore in merito all’offerta economica e tecnica, quindi in merito ai dettagli dell’impianto e delle opzioni di installazione, e procedere. 

Di base, la comunicazione deve essere effettuata accedendo alla propria area personale del sito dell’Agenzia delle Entrate o, in alternativa, attraverso l’apposito modello cartaceo compilato agli uffici territoriali dell’Agenzia. È possibile la presentazione a mano o l’invio tramite PEC insieme a una copia del documento d’identità. Per i clienti Sorgenia, le pratiche vengono gestite tutte internamente, delegando la società a presentare tutti i moduli necessari. 

Inizia a risparmiare. Inserisci i tuoi dati in questo form online e ti manderemo per email la migliore offerta per i tuoi bisogni.