Sorgenia
cerca
Accedi accedi

Turismo sostenibile, 7 tesori italiani da scoprire questa estate

  1. Home
  2. Life
  3. Turismo sostenibile, 7 tesori italiani da scoprire questa estate

Se alla calca del solito litorale preferite la tranquillità ecofriendly, uno di questi gioiellini fanno al caso vostro

Siete pronti per le ferie? La salsedine e l’aria incontaminata della montagna vi sta già rincorrendo nei sogni e in ufficio state già facendo il conto alla rovescia? Tranquilli, capiamo benissimo la vostra situazione e anche noi siamo alla ricerca spasmodica di una meta per l’estate. Se come noi volete evitare la calca dei litorali italiani e preferite riscoprire la tranquillità di piccoli borghi o passeggiate nella natura, non serve fuggire lontano, abbiamo già tutto in Italia.

 

ATRANI – CAMPANIA

Tra i piccoli gioielli di turismo sostenibile, non potevamo non citare Atrani. Il comune più piccolo, in termini di superficie, d’Italia. Un borgo che non supera i 900 abitanti a ridosso del mare salernitano. Se siete in giro per la Costiere amalfitana, fermatevi in questo piccolo centro con uno dei panorami più belli della Campania. Ma torniamo al perché è eco-friendly: in paese non sono ammesse le automobili.

Per organizzare la vacanza ecco il sito: www.comune.atrani.it

1024px-Atrani_(SA).JPG

By Luca Aless (Own work) [CC BY-SA 3.0], via Wikimedia Commons

FIUMARA AMANDOLEA - CALABRIA

Se vi trovate a passare per la Calabria potete avvicinarvi dalle parti dell’Amandolea, una fiumara del Parco Nazionale dell’Aspromonte che corre lungo la provincia di Reggio Calabria. Il corso d’acqua pare prenda il suo nome dalla folta vegetazione composta maggiormente da mandorli. Il tesoro naturale da scoprire per chi ha voglia di fare lunghe camminate per i sentieri incontaminati di quelle che un tempo erano le terre bizantine.

Per scoprire tutte le novità: www.calabriagreca.it 

Vallata_dell'amendolea.jpg

By Me (Own work) [Public domain], via Wikimedia Commons

COSTA REI – SARDEGNA

Spiagge bianche e costoni di roccia. Dune di terra incontaminata e acqua celeste. Non serve andare tanto lontano: basta un traghetto fino in Sardegna. Stiamo parlando della Costa Rei a sud di Cagliari, riconosciuta dalla Commissione Europea come meta sostenibile per eccellenza del 2016. E allora perché non farci un volo? Quando farete vedere le foto delle vacanze ai vostri amici sarete i più invidiati d’Italia.

Per organizzare la tua vacanza in Sardegna: www.costarei.com 

1024px-Costa-Rei-Blick_von_Monte_Nai_südlich_(210910).jpg

By Earnest B (Own work) [GFDL or CC BY-SA 3.0], via Wikimedia Commons

PARCO DELLE DOLOMITI FRIULANE – FRIULI VENEZIA GIULIA

I percorsi del Parco Naturale delle Dolomiti Friulane sono esempi virtuosi di vacanze sostenibile. Se avete voglia di godervi un po’ di aria fresca e tanto verde questo bene Patrimonio Unesco è la scelta giusta. Le escursioni sono state create per non “disturbare” la flora e la fauna del territorio. Lungo il cammino potrete incontrare gruppi di caprioli, camosci e cervi. In estate i 37mila ettari del parco si tingono di bianco e azzurro, grazie alla genziana e all’arenaria (due fiori tipici). Fate retta a noi, non ve ne pentirete.1024px-Bivacco_Montanaia_Perugini.JPG

By Antonio De Lorenzo (Own work) [GFDL, CC-BY-SA-3.0 or CC BY 2.5], via Wikimedia Commons

 

Per conoscere i vari itinerari: www.parcodolomitifriulane.it

 

VALLI GIUDICARIE – TRENTINO

Cari ciclisti, pensavate che ci stavamo dimenticando di voi? Assolutamente no! Se volete scoprire un piccolo gioiello per gli amatori delle quattro ruote potete scegliere le stupende Valli Giudicarie. 600 km di percorso ciclabile per chi ama una vacanza sostenibile all’insegna dello sport.

Leggi anche: "10 ciclovie italiane che ogni ciclista dovrebbe percorrere"

 

DA PIOBBICO A BACCIARDI – MARCHE

Siamo nelle Marche, persi nella natura della provincia di Pesaro Urbino. Ci teniamo a consigliarvi il tragitto a piedi che unisce il borgo Piobbico alla frazione Bacciardi. La natura qui è incontaminata e nei 5 km di camminata potrete imbattervi in torrenti d’acqua, eremi antiche, mulini e piccoli borghi medievali. Credeteci dopo tre ore di camminata tra i boschi marchigiani vi verrà anche voglia di assaggiare le tipicità enogastronomiche della zona.

Per scoprire altre curiosità su Piobbico: www.borghipesarourbino.it 

Palazzo_Brancaleoni.png

By Wolfra (Own work) [GFDL or CC-BY-SA-3.0], via Wikimedia Commons

LO STAGNONE – SICILIA

Un altro gioiellino da visitare questa estate è sicuramente Lo Stagnone, una laguna diventata riserva naturale vicino Marsala (provincia di Trapani), in Sicilia. Da tempo è diventato luogo d’incontro per tutti gli appassionati di kitesurf da tutto il mondo. A due passi dallo Stagnone, quelle che i locali chiamano “piscine rosa”: bacini d’acqua il cui fondale è interamente coperto dal sale. Uno spettacolo naturale.

Per maggiori info: www.marsalainfo.it

IMG_20160812_154647.jpg