Sorgenia
cerca
Accedi accedi

Edifici ZeroEnergy: a Giacarta il grattacielo che produce energia

  1. Home
  2. Smart energy
  3. Edifici ZeroEnergy: a Giacarta il grattacielo che produce energia

Lo studio americano Skidmore, Owings & Merrill sta lavorando al progetto di una torre alta 530 metri e autosufficiente dal punto di vista energetico

A lavori completati, nel 2019, sarà il primo grattacielo autosufficiente mai costruito al mondo. Parliamo della Pertamina Energy Tower di Giacarta, in Indonesia: una torre alta 530 metri e 99 piani, che ospiterà la sede dell’azienda nazionale di energia e gas. Il progetto è firmato dallo studio statunitense di architettura Skidmore, Owings & Merrill e rappresenta una vera novità in materia di edilizia sostenibile.

L’edificio ha proporzioni titaniche. Nei suoi uffici – compreso il campus  circostante – lavoreranno fino a 20 mila persone; è prevista anche la costruzione di una moschea, di un auditorium da 2.000 posti e di una centrale elettrica. Ma soprattutto la Pertamina Energy Tower sarà un grattacielo sostenibile, in grado di generare in maniera autosufficiente l’energia necessaria a coprire il proprio fabbisogno.

La sostenibilità è infatti la chiave di lettura di questo straordinario edificio dalla forma assai particolare: la parte superiore è arrotondata in modo da raccogliere – come un “imbuto” – il vento e utilizzarlo per produrre energia. Pensato per essere costruito a una latitudine vicina all’Equatore, il grattacielo è equipaggiato anche con tende da sole semovibili per riparare dal caldo e allo stesso tempo ridurre la necessità di illuminazione artificiale.

La Pertamina Energy Tower fa parte di un complesso più ampio, denominato campus appunto, che sarà realizzato nel quartiere di Rasuna, al centro di Giacarta. Lo studio SOM non è comunque nuovo a questo genere di progetti. Nel portfolio degli architetti statunitensi c’è anche il Greenland Group Suzhou Center di Wujiang, in Cina, una torre di 341 metri che vanta un sistema di ventilazione all’avanguardia. Il grattacielo funziona come un enorme “polmone” e ha un fabbisogno energetico del 60% più basso rispetto a quello di edifici costruiti in modo tradizionale.  

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di  Energie Sensibili seguici su Facebook e Twitter.