Sorgenia
cerca
Accedi accedi

10 luoghi dove l’inverno è magico

  1. Home
  2. Life
  3. 10 luoghi dove l’inverno è magico

La Grande Mela, l’Etna, la Patagonia. Il Mondo è pieno di luoghi meravigliosi che nel periodo invernale diventano ancora più affascinanti

Amanti del freddo, queste destinazioni sotto zero fanno al caso vostro. Tra capitali europee e muri di ghiaccio, potrete vivere esperienze uniche circondati da un panorama innevato. Dalla Patagonia al Giappone, dall'Islanda alla Grande Mela, ecco i luoghi magici dove neve e gelo creano atmosfere mozzafiato. 

 

ISLANDA: ALLA SCOPERTA DELLE GROTTE DI GHIACCIO

L’Islanda è sicuramente un paese suggestivo in inverno ma ciò che davvero colpisce la fantasia dei visitatori sono le cosiddette grotte di ghiaccio.  Queste grotte si formano a causa dei corsi d’acqua che d’estate si insinuano nelle fratture dei ghiacciai perenni dell’isola. L'acqua qui scava enormi tunnel che in inverno possono essere visitati. Le grotte più spettacolari si trovano nel Parco Nazionale di Skaftafell, nella parte sudorientale del paese.

 

 

NEW YORK: LA MAGIA DI CENTRAL PARK

Impossibile resistere ai mille divertimenti che Central Park offre d’inverno agli abitanti e ai turisti della “Grande Mela”. Lanciarsi palle di neve, correre sui toboga (rudimentali slittini), pattinare al mitico Wollman Rink, senza dimenticarsi di fotografare i laghetti ghiacciati del parco, che ogni anno incauti turisti cercano di attraversare a piedi.

 

 

LE DOLOMITI: COME IN UNA FAVOLA A BORDO DI UNA SLITTA

L’Alta Badia è sicuramente una delle mete turistiche invernali più gettonate d’Italia. Sulle Dolomiti si può sciare a tutta velocità, cadere con lo snowboard o affaticarsi sulle ciaspole. Per i più cauti, che preferiscono rilassarsi, è consigliata la passeggiata a bordo di una magica slitta trainata da cavalli.

 

 

PRAGA: LE LUCI E LA MUSICA DI UNA CITTÀ INCANTATA

La capitale della Repubblica Ceca, città magica per eccellenza, in inverno diventa ancora più affascinante. A Praga l'atmosfera è sempre indimenticabile, grazie ai numerosi eventi musicali programmati a partire da gennaio, i mercatini e gli antichi palazzi illuminati di mille colori diversi. In questo periodo sembra davvero di poter incontrare, tra i vicoli della città vecchia, il leggendario Golem!

 

 

NORVEGIA: SULLA ROTTA DELL'AURORA BOREALE

La Norvegia è una delle regioni in cui è più facile assistere a quel fenomeno meraviglioso conosciuto come “aurora boreale”. Secondo recenti studi, questi spettacoli di colori e luci saranno sempre meno frequenti nei prossimi dieci anni. Il periodo migliore per godersi l'atmosfera è tra la fine di settembre e la fine di marzo. Che aspettate a partire?

 

 

L’ETNA D’INVERNO: TRA FUOCO, NEVE E MARE

Se possibile, l’Etna è ancora più affascinante se visitato d’inverno. Uno spettacolo indimenticabile a oltre 3 mila metri di altezza. Qui, si può vivere il brivido di sciare sul più alto vulcano d’Europa fermandosi a osservare, tra una discesa e l’altra, le nere pietre laviche che spuntano tra il bianco della neve. Non dimenticatevi che potreste anche imbattervi in uno splendido scorcio del mare. Dove altro potreste farlo?

 

 

SLOVENIA: WEEKEND ROMANTICO SUL LAGO DI BLED

In Slovenia, ad appena due ore da Trieste, potrete imbattervi in un piccolo gioiellino, il Lago di Bled. Può diventare la vostra meta perfetta per una romantica fuga, soprattutto d’inverno. L’isola al centro dello specchio d'acqua, raggiungibile anche quando fa molto freddo, è dominata da un a chiesa gotica che sembra davvero uscita da una favola. 

 

 

KYOTO: LA CITTÀ DEI MILLE TEMPLI RISPLENDE SOTTO LA NEVE

Kyoto, nel cuore del Giappone, è conosciuta anche come “la città dei mille templi”. Qui il tempo sembra essersi fermato all’epoca degli Shogun. La stagione invernale è probabilmente il periodo migliore per visitare la vecchia capitale nipponica, sia perché meno affollata dai turisti sia perché, quando nevica, le sue strade diventano ancora più magiche.

 

 

I SERRAI DI SOTTOGUDA: UN’ARRAMPICATA SULLE CASCATE DI GHIACCIO

Per gli amanti delle arrampicate, l’inverno riserva un luogo davvero magico proprio qui in Italia. Si tratta della Gola dei Serrai di Sottoguda, ai piedi della Marmolada. Qui, le pareti a picco offrono tutto l’anno un ambiente mozzafiato, ma d’inverno sono caratterizzate da quelle che sembrano autentiche “cascate di ghiaccio” meta ogni anno dei più coraggiosi “ice climber”.

 

 

PATAGONIA, I GHIACCIAI PIÙ BELLI DEL MONDO

Trovandosi nell’emisfero australe, tra dicembre e marzo in Patagonia è piena estate ma proprio per questo è il periodo più magico per visitare lo spettacolare ghiacciaio del Perito Moreno. Se c’è il sole, potete camminare su questo muro di ghiaccio alto fino a 60 metri oltre il livello del mare. Un'esperienza unica da fare anche in canotta!