Sorgenia
cerca
Accedi accedi

Videogames, 5 titoli per affrontare la fine delle vacanze

  1. Home
  2. What's next
  3. Videogames, 5 titoli per affrontare la fine delle vacanze

Inseguire un pallone, correre a 200 km all’ora o tuffarsi nella fantasia più sfrenata. Ecco come i videogiochi ci aiutano a superare lo stress da rientro

Il rientro dalle vacanze, si sa, è sempre difficile: si ritorna alle realtà del lavoro o della scuola. Può aiutarci a superare il momento un’altra realtà, quella virtuale. Il mercato dei videogiochi, infatti, ha sempre delle gradite sorprese preparate proprio per questo periodo. Ecco allora cinque titoli molto caldi che potranno consolare un po’ almeno gli amanti dei videogames.

 

FINAL FANTASY XV

Pietra miliare per gli amanti dei videogiochi di ruolo, Final Fantasy XV si differenzierà dai titoli precedenti per una trama più adulta, ispirata ai conflitti e alle crisi politiche del mondo reale.  Anche i personaggi saranno tratteggiati fisicamente e psicologicamente in maniera più realistica. La vera novità però sarà nel sistema di combattimento, non più gestito “a turni” come da tradizione dei giochi di ruolo, ma in tempo reale, con ritmi serrati e uno sfruttamento pieno dell’arena di gioco.

La saga di Final Fantasy comincia nel lontano 1987, quando la Square, azienda sull’orlo del fallimento, propose un titolo innovativo con una mappa da esplorare davvero enorme per quei tempi. Oggi, l’attuale Square Enix gode di ottima salute e ha annunciato l’uscita del suo ultimo FF per il 30 settembre, disponibile per PS4 e XOne. Per gli appassionati della saga, comunque, è ancora oggi Final Fatasy VII, uscito nel 1997, il capitolo migliore della serie.

 Leggi anche, su questo argomento,  Videogames: cinque titoli (più uno) consigliati dall’esperto.

KING OF FIGHTER XIV

Cosa c’è di meglio, per smaltire un po’ di stress da rientro dalle vacanze, che menare un po’ le mani? Ovviamente solo virtualmente. L’occasione giusta si presenterà il 26 agosto quando sarà disponibile per l’Europa King of Fighter XIV. Come da tradizione, la Konami ha aumentato ancora il numero di personaggi selezionabili, ben cinquanta, più, sembra, un’altra decina da sbloccare. I combattimenti, tra squadre di tre contro tre, saranno caratterizzati da ritmi sempre molto serrati e da spettacolari mosse speciali, realizzabili attraverso complicatissime sequenze di tasti.

A questo proposito, però, il gioco sarà apprezzabile anche da utenti meno esperti grazie a combo semplificate, che si potranno effettuare attraverso la pressione veloce di un unico tasto, meno potenti ma utili per non sentirsi troppo schiacciati dai fanatici di KoF. Erano ben sei anni che non usciva un nuovo capitolo di questo “picchioduro” (termine con cui si definiscono in gergo i giochi di combattimento a mani nude. Ndr), prodotto per la prima volta da Konami nel 1994. Per l’occasione il titolo, tradizionalmente in 2D, è passato al 3D, con risultati che saranno i giocatori a dover giudicare.

 

NASCAR HEAT EVOLUTION

Se ciò che più odiate nel rientrare al lavoro è rimanere bloccati nel traffico, forse vorrete avere la possibilità di schiacciare sull’acceleratore senza paura di semafori, vigili e pedoni folli. In questo caso il titolo che fa per voi è Nascar Heat Evolution, che la Dusenberry Martin Racing farà uscire il 13 settembre per PC, PS4 e XOne. Per chi non lo sapesse, la formula Nascar è un circuito di corse molto spettacolari, lo stesso a cui si ispira la serie di lungometraggi della Disney “Cars”.

Il gioco è stato pensato in modo da adattarsi ad ogni livello di capacità di guida, dal neofita al maniaco del realismo di risposta da parte del veicolo, per essere sempre divertente e spettacolare. Si potranno impersonare tutti i top driver di tutte le scuderie e ogni tracciato del circuito Nascar è stato ricostruito nei minimi dettagli.

PRO EVOLUTION SOCCER 2017

Se vi brucia ancora un po’per la conclusione deludente della Nazionale agli ultimi Europei o se già fremete per l’inizio del Campionato di Serie A, sarete felici di sapere che dal 15 settembre potrete sfogare la vostra voglia di calcio con l’attesissimo Pro Evolution Soccer 2017. Secondo le anticipazioni di Konami, il nuovo PES permetterà un controllo iperrealistico dei giocatori attraverso un sistema denominato “real touch” attraverso il quale sarà possibile effettuare anche delle “finte” per confondere l’avversario ancora prima di ricevere la palla. D’altronde la stessa intelligenza artificiale degli avversari risulta migliorata, per obbligare il giocatore a cambiare continuamente strategia. Il gioco, reso famoso anche tra i non videogiocatori dal brano musicale che gli hanno dedicato i club Dogo nel 2012, sarà disponibile per PC, PS4 e XOne.

ABZÛ

Per ultimo nella nostra Top Five dei giochi del dopo vacanze abbiamo inserito un titolo che in realtà nel momento in cui leggete dovrebbe essere già uscito. Si tratta di Abzû, disponibile già a partire dal 2 agosto e prodotto da Giant Squid. Probabilmente mentre eravate in spiaggia a godervi le meritate ferie non lo avrete neanche notato, ma appena tornati in città questo titolo potrebbe essere per voi un’ancora di salvezza dallo stress del rientro. Il gioco infatti è ambientato completamente nelle profondità dell’oceano e vi permetterà di esplorare scenari molto vasti e popolati da un’infinita di creature marine. Le immagini spettacolari, le musiche e la sensazione di essere immersi letteralmente in questa avventura oceanica vi aiuterà a dimenticare almeno per un po’ la dura realtà.