Sorgenia
cerca
Accedi accedi

Startup, in arrivo 2,2 milioni di euro dal consorzio Impact

  1. Home
  2. What's next
  3. Startup, in arrivo 2,2 milioni di euro dal consorzio Impact

I soggetti interessati hanno tempo fino al prossimo 15 ottobre per presentare la domanda di finanziamento ad uno dei 16 acceleratori scelti dall’Ue per promuovere l’innovazione

Ultima chiamata per le startup europee che si occupano di tecnologia Fiware e di Mobile Internet. C’è tempo infatti fino al prossimo 15 ottobre per rispondere alla call del Consorzio europeo Impact (Mobile Internet Projects Accelerator) che ha messo a disposizione ben 2,2 milioni di euro per lo sviluppo delle idee più innovative nelle materie indicate. Si tratta della terza tranche di aiuti alle nuove imprese, destinata questa volta a finanziare 22 tra startupper e imprenditori web di tutto il Vecchio Continente.

 

100MILA EURO A TESTA PER LE IDEE PIÙ INNOVATIVE

A coloro che verranno indicati come vincitori del bando verranno stanziati in media 100mila euro, di cui 90mila di incentivi e il restante in servizi, a fondo perduto e senza cessione di capitale da implementare con un programma di monitoraggio e di training specializzato di sei mesi. Le idee potranno essere presentate fino alla data di scadenza sulla piattaforma Funding Box. Per partecipare è necessario che la sede del progetto sia in uno dei Paesi dell’Unione europea e si basi sulla tecnologia Fiware.

 

COMUNICAZIONE, E-COMMERCE E FINANZA TRA I SETTORI DI SVILUPPO

Il consorzio Impact è interessato dunque ad applicazioni mobile o modelli di business basati sul Mobile Internet nei settori della comunicazione, del media e advertising, del design, dell’educazione e dell’e-Commerce, delle infrastrutture e della finanza. Il prototipo deve essere già disponibile e funzionante, i cui fondatori possiedano almeno il 51% del capitale, con una previsione di lancio sul mercato entro i sei mesi successivi.

Si tratta d requisiti non obbligatori, ma che sono fortemente raccomandati per ottenere i finanziamenti. In più, ai migliori progetti selezionati verrà data la possibilità di ottenere un ulteriore investimento dopo i sei mesi del processo di accelerazione, che consente l’accesso privilegiato ai programmi dei membri del consorzio Impact, fornendo fino a 250mila euro in più rispetto al finanziamento Ue, in cambio del 10% del capitale con uno sconto del 25% al valore di mercato.

 

CONSORZIO IMPACT, ENTRO IL 2016 INCENTIVI ALLE STARTUP PER 6,4 MILIONI DI EURO

Continua così il successo di uno dei 16 acceleratori d’impresa selezionati da Bruxelles, fra i 92 candidati, per supportare lo sviluppo di idee di startup e imprese per la realizzazione dell’iniziativa Fi-Ppp (Future Internet Public-Private-Partnership), con l’obiettivo di creare un ambiente aperto attraverso il quale le pmi possano ottenere vantaggi nello sviluppo delle proprie idee. Il Consorzio ha già accelerato 42 soggetti imprenditoriali e mira ad accoglierne altri 64 entro la fine del 2016, per un totale di 6,4 milioni di euro.