Sorgenia
cerca
Accedi accedi

Le startup italiane di successo pronte a sbarcare all'estero

  1. Home
  2. What's next
  3. Le startup italiane di successo pronte a sbarcare all'estero

Dal turismo al cibo passando per la raccolta differenziata e i cosmetici. Ecco le storie di alcune nuove imprese innovative pronte ad esportare le idee vincente fuori dall'Italia

Le Startup innovative italiane continuano a crescere. I numeri parlano chiaro e  denotano un costante aumento: 3850 unità alla fine del mese di aprile 2015, circa 650 in più rispetto allo stesso periodo del 2014.

 

Nel nostro Paese le idee non mancano, sono tanti i giovani che hanno svoltato dando un calcio alla crisi grazie al nuovo modo di fare impresa

In questi mesi EnergieSensibili ha raccontato le storie di chi ce l'ha fatta partendo con poche risorse ma con un bagaglio di conoscenze e di modelli da sviluppare grazie alla tecnologia. Si tratta di startup di grande successo pronte anche a sbarcare all'estero alla conquista del mercato internazionale dopo il boom registrato in Italia. 

 

È il caso di Passbeach, l'impresa innovativa ideata da un giovane pugliese che consente di prenotare il posto in spiaggia con un semplice click sfruttando la potenza della digitalizzazione nel settore turistico. Così come FindYourItaly che agisce da tour operator per i visitatori stranieri e non solo, alla scoperta dell'Italia più nascosta e meno conosciuta. Chi invece è pronto a sbarcare sul mercato è Mashcream, la startup ideata da un ragazzo di Senigallia che prepara il gelato artigianale su una piastra in pochi minuti.  Una delle scommesse più vincenti è senza ombra di dubbio l'app Junker che serve a fare la raccolta differenziata con una semplice foto al codice a barre del prodotto. Se invece ci si vuole rilassare ecco Biancamore, la startup del benessere che ha deciso di utilizzare il latte di bufala del proprio caseificio per la produzione di cosmetici che idratano la pelle. Infine, abbiamo raccontato la storia di Enjore che gestisce online i tornei sportivi e consente di organizzare la classica partita di calcetto settimanale tra amici. 

 

Per saperne di più, LEGGI LO SPECIALE DI ENERGIE SENSIBILI: "STARTUP, ECCO LE NUOVE IMPRESE PIÙ ORIGINALI D'ITALIA".