Sorgenia
cerca
Accedi accedi

Le migliori 5 app per coltivare un orto 2.0

  1. Home
  2. Life
  3. Le migliori 5 app per coltivare un orto 2.0

Come sviluppare il vostro pollice verde con l’aiuto di applicazioni che vi ricorderanno, a portata di click, come curare le vostre piantine

È finalmente arrivata la primavera e con lei quella voglia irrefrenabile di trasformare qualsiasi angolo della casa in un mini orto. La passione per il giardinaggio non è proprio per tutti. È un’arte lenta che richiede metodo, ma i cui frutti donano molta gioia. Se siete un po’ smemorati o semplicemente non conoscete ancora tutti i segreti del pollice verde, ecco alcune applicazioni che vi faciliteranno il compito.

Dal social network per condividere le foto delle vostre piantine, alle enciclopedie online per scoprire, in tempo reale, ogni informazioni su un’erba aromatica o su un fiore.

 

 

GARDEN TAGS, IL SOCIAL NETWORK

Si chiama Garden Tags, una sorta di instagram per soli “coltivatori”, anche alle prime armi. Con questa applicazione potete condividere e commentare con la community le foto delle vostre erbe aromatiche o dei fiori che avete in giardino. Ma non è tutto. Con il semplice utilizzo degli hashtag potete cercare le informazioni interessanti su tutto quello che riguarda una pianta in particolare. Un modo semplice e divertente per tenervi in contatto e scambiarvi consigli con giardinieri esperti o in erba come voi.

 

Disponibile gratuitamente per iOS  e Android

 

GARDEN ANSWERS

Avete presente Shazam, l’app che vi permette di rintracciare il titolo di quella canzone che vi ronza in testa? Ora esiste anche la versione “verde”. Si chiama Garden Answers e, dal vostro smartphone potete scoprire oltre 20mila tipi di piante. È molto semplice: basta scattare le foto del fiore o della piante di cui non conoscete il nome e caricarla sulla galleria. L’app sarà in grado di fornirvi tutte le informazioni botaniche riguardanti quell’alberello di cui vi siete innamorati.

 

Scaricabile gratuitamente dagli store di iOS e Android

 

MYPLANTS

Hanno creato anche un’enciclopedia “portatile” per avere in tempo reale tutte le informazioni su oltre 450 tipi di piante. MyPlants corre in aiuto di chi sta iniziando a creare un orto in casa e vuole documentarsi su tutto quello di cui piante e fiori hanno bisogno: terreno specifico, quante volte andrebbero innaffiati e a che ora. La parte più interessante dell’app è che vi ricorderà, come un’agenda, quando seminare, concimare e potare le erbe del vostro orto 2.0.

 

Gratis sugli store di Android e iOS 

 

GARDEN MANAGER

La primavera vi ha fatto venire voglia di avere un terrazzo fiorito, ma siete un po’ smemorati? Non preoccupatevi, c’è Garden Manager in vostro soccorso. Un vero e proprio amministratore del vostro orto 2.0 che vi invierà notifiche sullo smartphone per dirigere al meglio la pianificazione del vostro angolo verde di città. Con continui remind, l’app vi ricorderà tutte le scadenze per la coltivazione di una pianta o di un fiore in particolare.

 

Disponibile solo per Android

 

GARDEN COMPASS

Anche se non siete dei giardinieri esperti, saprete sicuramente che il giardinaggio non prevede solo di curare il ciclo di vita di una pianta, ma anche di proteggerla dagli agenti esterni. Non allarmatevi, c’è Garden Compass. È l’app che vi permette di conoscere tutti i parassiti e insetti che possono rovinare la vostra pianta e scoprire come debellarli. Potete scattare una foto e conoscere tutte le informazioni su questi esseri viventi che infestano il vostro orto 2.0.

 

Disponibile solo per iOS

Garden Compass | App Commercial from Trine Sun Media on Vimeo.