Sorgenia
cerca
Accedi accedi

Inclusione sociale, il premio agli imprenditori più innovativi

  1. Home
  2. What's next
  3. Inclusione sociale, il premio agli imprenditori più innovativi

Il contest organizzato dalla Social Innovation Society sui temi dell’economia digitale e collaborativa. In palio servizi gratuiti per le aziende

Servizi gratuiti di pubblicità, comunicazione e assistenza nella definizione del business plan aziendale. Sono i premi del Social Innovation Araund Award, il contest curato da SIS-Social Innovation Society e rivolto alle imprese che hanno realizzato oppure vogliono realizzare progetti di inclusione sociale. Il bando è aperto fino al 5 novembre 2014 e prevede tre categorie di gara: modelli organizzativi e di governance, iniziative di formazione ed educazione, rivalutazione del patrimonio artistico nazionale. In tutti i casi il progetto deve dimostrare il proprio carattere innovativo e il fine ultimo dell’utilità sociale.

Le domande vanno presentate online, attraverso un modulo predefinito in cui vanno indicate le caratteristiche dell’iniziativa in questione, che può essere ancora in una fase di elaborazione oppure già attuata. Una giuria di esperti selezionerà un progetto realizzato e uno da realizzare in ogni categoria, per un totale di sei imprese a cui sarà riconosciuto il premio in occasione della cerimonia Social Innovation Around che si terrà agli Studios di Cinecittà a Roma il prossimo 14 e 15 novembre.

Ai vincitori della categoria “progetti da realizzare” sarà offerto un servizio di consulenza gratuita per la redazione del business plan più 40 ore di mentorship da parte dei partner di SIS. I progetti già implementati saranno invece inseriti nel Network degli Innovatori Sociali e presentati nel corso della manifestazione di novembre, per attività di networking e pubblicità.

L’evento sarà anche un’occasione di incontro e dibattito tra esperti e protagonisti dell’innovazione sociale: circa 10 mila le persone attese da tutto il mondo, per parlare di economia collaborativa, crowdfunding, social sharing e crowdsourcing. L’appuntamento è dedicato agli imprenditori che vogliono diventare innovatori sociali ma anche ai cittadini interessati all’economia digitale e in particolare ai temi della sharing economy.

 

 

 

Federica Ionta

 

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Energie Sensibili seguici su Facebook e Twitter.