Sorgenia
cerca
Accedi accedi

Giornata della Bellezza sostenibile: shampoo e piega sono a impatto zero

  1. Home
  2. Life
  3. Giornata della Bellezza sostenibile: shampoo e piega sono a impatto zero

Più di cento i saloni che in tutta Italia partecipano all’iniziativa promossa da Davines e LifeGate: il prossimo 3 marzo andando dal parrucchiere si salva una foresta in Madagascar

Andare dal parrucchiere non è mai stato tanto ecologico e low cost. Lunedì 3 marzo più di cento saloni distribuiti dal Nord al Sud dell’Italia parteciperanno alla terza “Giornata della Bellezza sostenibile”. Giunta alla sua terza edizione, la manifestazione promette a tutte le signore e non solo amanti dell’ambiente di fare shampoo, taglio e messa in piega con prodotti naturali e a impatto zero.

L’incasso della giornata, a fronte di un versamento volontario dei clienti, sarà interamente devoluto per contribuire alla creazione e tutela di una foresta nella Riserva Sakalalina nel Sud del Madagascar. Questo Paese, infatti, ospita più dell’80 per cento delle diversità biologiche di tutto il Pianeta. L’area verde che si intende tutelare con questo progetto non solo assorbe carbonio, ma protegge una biodiversità unica nel suo genere. Proprio per questo, simbolo della “Giornata della Bellezza sostenibile” è il baobab, l’albero nazionale dello Stato africano.

 

In questo modo, verranno salvaguardati ben 130 ettari, fatte operazioni di forestazione e organizzazione di attività di presidio per evitare incendi e proteggere le sorgenti d’acqua. Lo shampoo e gli altri prodotti che saranno utilizzati dai saloni aderenti all’iniziativa lanciata da Davines insieme a LifeGate sono stati ottenuti tutti con energia rinnovabile e confezionati in packaging ad impatto zero. Il tutto sarà consegnato in shopper sostenibili ricavate da vecchie brochure.  

La “Giornata della Bellezza sostenibile” è arrivata nel nostro Paese nel 2010, in seguito al successo che la manifestazione aveva già avuto negli Stati Uniti, in Francia e in Olanda. Grazie alla scorsa edizione sono stati raccolti in tutto 71 mila euro per rinfoltire aree boschive in Italia e in Madagascar. Novità dell’evento 2014 sarà la possibilità di prendere parte anche ad un concorso fotografico dove con uno scatto chi ha aderito all’iniziativa potrà rappresentare la propria idea di bellezza sostenibile. per conoscere l’elenco completo dei saloni green aderenti e i particolari della giornata basta cliccare sul sito internet della manifestazione e godersi il relax sostenibile. 

 

@Idart87


Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di  Energie Sensibili seguici su Facebook e Twitter.