Sorgenia
cerca
Accedi accedi

Come lanciare una startup? Te lo dicono (gratis) i Prof di Stanford

  1. Home
  2. What's next
  3. Come lanciare una startup? Te lo dicono (gratis) i Prof di Stanford

Auto-impiego e imprenditorialità: dal 23 settembre l’università della Silicon Valley offre un corso off e online. Tutti i link per seguire le lezioni e presentare la propria idea

È tra le università americane più prestigiose al mondo, è nata – non a caso – nel cuore della Silicon Valley e vanta tra i suoi ex Alumni pesi massimi del tech mondiale, tra cui William Hewlett e David Packard, Sandra Lerner e Leonard Bosack di Cisco Systems e, per arrivare a tempi più recenti, i papà di Google Sergey Brin e Lawrence Page. La Leland Stanford Junior University, nota ai più solo con il nome di Stanford University, è un’istituzione quando si parla di startup e oggi mette il suo patrimonio a disposizione di tutti, grazie all’iniziativa “How to Start a Startup” (c’è anche la versione non ufficiale).

Si tratta di un corso di formazione accessibile anche online, che vanta tra i docenti personaggi del calibro di Sam Altman di Y Combinator (tra i più grandi acceleratori d’impresa del mondo, che ha lanciato aziende come Dropbox e Airbnb), Marissa Mayer di Yahoo (anche lei laureata a Stanford), Dustin Moskovitz di Facebook e Peter Thier di Paypal. La classe reale (e quella virtuale) si è riunita per la prima volta il 23 settembre e le lezioni andranno avanti fino al 2 dicembre 2014; tutte le lecture e il materiale didattico sono disponibili gratuitamente online: mille minuti di contenuti video su Youtube, una pagina Facebook e una Reddit che raccoglie i progetti inviati dai partecipanti.

 

 

LANCIARE UNA STARTUP: CONSIGLI TEORICI ED ESERCIZI

Il corso prevede sia una parte teorica che una serie di esercitazioni, nel corso delle quali gli aspiranti startupper possono mettersi alla prova di fronte al giudizio dei docenti e imprenditori di successo. Tra settembre e dicembre 2014 sono previste 4 sessioni; ognuna include delle letture preparatorie (come “Consigli per 19enni ambiziosi” oppure “La ricetta per la crescita: aggiungere strati alla torta”), lezioni in aula da 50 minuti e un progetto.

 

TRA I PROGETTI PRESENTATI L’APP CHE FA LE TORTE E LA MAPPA DEGLI ABITI USATI

Tra le idee presentate su Reddit all’attenzione dei docenti del corso “How to Start a Startup” c’è un’app che offre un servizio di spesa e assistenza chef per chi ha poco tempo ma vuole preparare una torta fatta in casa; una stampante 3D per produrre stoviglie riciclabili; un altro servizio per le analisi del sangue a domicilio. E ancora soluzioni per car/bike sharing in città, servizi per corsi di lingua, un’app che mappa tutti i luoghi dove poter scambiare oppure donare abiti e scarpe usati.

 

HOW TO START A STARTUP: TUTTI I LINK

 

 

Federica Ionta

 

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Energie Sensibili seguici su Facebook e Twitter.