Sorgenia
cerca
Accedi accedi

5 gadget high-tech per rimettersi in forma

  1. Home
  2. What's next
  3. 5 gadget high-tech per rimettersi in forma

Sono questi i wearable che sicuramente vi faranno tornare la voglia di andare a correre o pedalare

Tempo di rimettersi in forma! Molti di voi staranno già programmando il modo migliore per riattivarsi e non sempre è facile farsi tornare la voglia di fare sport. A volte c’è bisogno di uno stimolo o di un “vero” personal trainer che sia capace di dirvi se state facendo bene. Sempre più spesso, ormai, il nostro allenatore è un gadget high-tech indossabile per monitorare l'attività fisica. In commercio ne esistono di ogni tipo e il mercato è in continua crescita. Ecco i must have.

 

LA SMART BAND

L'accessorio immancabile di uno sportivo 2.0 è la smartband, il bracciletto elettronico che monitora l'attività fisica. Sul mercato ne esistono ogni genere e dimensione. Permettono il conteggio dei passi, delle calorie perse, del battito cardiaco e il monitoraggio della qualità del sonno. Quelle di ultima generazione possiedono il sensore per il rilevamento del battito cardiaco e sono resistenti all'acqua. 

Per chi fa sport acquatici, è assolutamente consigliato controllare che la smartband abbia la certificazione IP67 (International Protection Markin), che conferma che il dispositivo può resistere fino a un metro di profondità fino a 30 minuti. I più consigliati di questa categoria sono il Mi Band 1 S e il Band 2 della marca Xiomi e il Fit bit Flex 2. I primi due più economici li trovate su Amazon intorno ai 35 euro, l’altro a circa 72 euro.

Per gli altri tipi di sport, è sufficiente un dispositivo con certificazione IP64, resistente al sudore e può essere usato sotto la doccia, ma non per il nuoto. A prezzo un po’ meno competitivo (circa 90 euro) trovate il TomTom Touch, uno dei pochi che permette di calcolare la vostra composizione corporea divisa per massa muscolare e grassa.

Se fate molta attenzione al design, i più consigliati sono i MisFit Ray e FitBit Alt, entrambi con il corpo interamente in alluminio, sono anche i più leggeri, ma non lo è il prezzo: intorno ai 120 euro.

Per chi invece non vuole staccarsi dal lavoro, neanche mentre fa jogging, c’è il Huawei TalkBand B3, apparentemente una normale smartband che all’occorrenza si trasforma in un auricolare Bluetooth. In questo caso il prezzo lievita a circa 170 euro.

 

IL POLSINO CHE ALLENA I TENNISTI

Per chi vuole tornare in forma giocando con le classiche palline fluorescenti c’è Babolat Pop, il polsino smart per i giocatori di tennis. Babolat, la nota marca di attrezzature per tennisti ha messo in commercio un polsino da indossare quando si impugna la racchetta. Connesso direttamente all’applicazione per smartphone dedicata, è capace di rilevare le prestazioni del vostro swing, la rotazione impressa alla palla e lo stile di gioco.

Lo trovate sul sito di Tennis-Point a un prezzo competitivo: 63 euro. 

 

IL DISPOSITIVO CHE AIUTA I CICLISTI

È della Garmin il Varia Vision, il primo dispositivo che trasforma gli occhiali dei ciclisti in un monitor su cui leggere varie informazioni, durante la pedalata. La nota azienda, che sviluppa tecnologie GPS, ha realizzato un innovativo “aiutante” che rileva le macchina in avvicinamento, la velocità e la distanza che si è percorsa. Tutte queste informazioni appariranno sulla lente dell’occhiale del ciclista, che in questo modo non dovrà distogliere lo sguardo dalla strada. Sembra un gadget futurista, invece esiste davvero.

Lo trovate sul sito dell’azienda produttrice a poco meno di 400 euro.   

 

IL CALZINO AMICO DEI CORRIDORI

Sensoria è un giovane brand italo-americano che si sta specializzando nei wearable iperconnessi. Indumenti come dei semplici calzini si trasformano nei migliori amici di chi ama fare sport. Indossandoli sarete capaci, grazie al bracciale da caviglia connesso via bluetooth al vostro smartphone, di monitorare in tempo reale il movimento del piede mentre fate attività fisica. In questo modo potrete evitare tutti quei piccoli errori di appoggio che a lungo termine vi porteranno ad un probabile infortunio.

La calza potete acquistarla dal sito di Sensoria. Il costo non è proprio quella di una semplice calza: circa 200 euro.

 

IL TOP AMICO DELLE DONNE

Sensoria è molta attenta anche al popolo femminile che ama tenersi in forma. L’ultimo nato dell’azienda è lo Smart Sports Bra, il reggiseno sportivo che, grazie ad un sensore che si trova al centro dello sterno, può monitorare il battito cardiaco durante gli sforzi fisici. Anche il reggiseno intelligente è collegato via bluetooth all’app Sensoria.

Anche lui lo trovate nello store dell’azienda al costo di circa 120 euro.