Sorgenia
cerca
Accedi accedi

“We Clean”, la lavanderia sostenibile che non usa sostanze chimiche

  1. Home
  2. My generation
  3. “We Clean”, la lavanderia sostenibile che non usa sostanze chimiche

Tecnologia di ultima generazione e prodotti biologici: ecco, per #miaimpresa, come si rinnova il settore del lavaggio industriale

Forse non tutti sanno che il lavaggio a secco è un processo totalmente chimico che, oltre ad inquinare l’ambiente, danneggia i tessuti e ne altera l’odore naturale.

Ma esiste un modo alternativo per pulire in maniera professionale abiti da sera, piumoni e cappotti?

Tre anni fa un gruppo di giovani imprenditori di Roma si è posto questo problema, trovando una soluzione tutta italiana, investendo in prodotti biologici e soprattutto in tecnologie all’avanguardia. Nasce così “WeClean”, che i suoi fondatori definiscono come “lavanderia innovativa”.

 

Valentina Marincioni, che solo da poco si è unita allo staff di “WeClean”, ci spiega con entusiasmo il segreto con cui la piccola impresa si sta imponendo nel settore delle lavanderie industriali. “Utilizziamo macchinari di ultima generazione che sfruttano microparticelle di aria e acqua, senza l’uso di agenti chimici che possono essere anche dannosi per le pelli sensibili, specie quelle dei bambini. I risultati sono anche migliori e i clienti se ne accorgono”.

La macchina, che si chiama I-Wash, consuma per la verità molta energia elettrica, che viene però in parte recuperata attraverso la pompa di calore dell’asciugatrice che lavora in contemporanea.

 

Leggi anche: Tagliare del 38% i consumi delle lavanderie industriali: gli interventi

 

Ma non è solo l’aspetto tecnologico che fa di WeClean un’impresa innovativa.

“L’ambiente è sicuramente più luminoso e colorato di come ci si aspetterebbe da una lavanderia industriale tradizionale  - continua Valentina – e cerchiamo anche di stabilire un rapporto più familiare e al contempo dinamico con la clientela. In questo gli strumenti del web 2.0 sono fondamentali”.

Attraverso i social network, infatti, lo staff di WeClean cerca di restare vicino ai propri utenti, fornendo consigli utili per il lavaggio a casa e coinvolgendoli in discussioni sui metodi più creativi per togliere una macchia. Questo tipo di approccio, unito alla vendita di detergenti biologici alla spinaSPAZIO tutti rigorosamente “Made in Italy”, e alle iniziative di recupero dei materiali come le stampelle e gli imballaggi di plastica, conferma il concetto di innovazione alla base della piccola lavanderia romana.