Sorgenia
cerca
Accedi accedi

Tutti gli incentivi per l’efficienza energetica

  1. Home
  2. Smart energy
  3. Tutti gli incentivi per l’efficienza energetica

Conto termico, Ecobonus e detrazioni del 50% sulle ristrutturazioni per sostenere famiglie e aziende nel processo di efficientamento

L'Italia è uno dei paesi più virtuosi se si parla di efficienza energetica. Lo ha confermato, di recente, anche il Ranking 2016 dell'Efficienza Energetica Mondiale, elaborato da Avvenia. Un risultato raggiunto anche grazie agli incentivi alle tecnologie ad alta efficienza. Stiamo parlando, ovviamente, delle detrazioni fiscali del 65% e del 50%, del Conto termico e dell’iva agevolata al 10%.

La novità più importante, fra quelle introdotte per il 2016, è sicuramente quella che riguarda le detrazioni per il risparmio energetico, meglio conosciute come Ecobonus. Lo sconto su Irpef e Ires del 65% è stato infatti esteso anche alla domotica, cioè agli strumenti di controllo e monitoraggio dei consumi.

Rivoluzione anche per il Conto termico. L'incentivo per l'efficienza energetica ha ampliato il proprio raggio d’azione. Sono infatti aumentati gli interventi che possono godere di incentivi per l'incremento dell'efficienza energetica in edifici esistenti.

Confermati fino a dicembre 2016, oltre all’iva agevolata al 10% sui lavori di manutenzione, anche la detrazione del 50% per le ristrutturazioni edilizie e il bonus mobili. La percentuale delle spese che è possibile portare in detrazione grazie a questo strumento è stata inoltre aumentata, almeno per quello che riguarda l'adozione di misure antisismiche. 

 

Leggi lo speciale  Efficienza energetica, la guida gli incentivi