Sorgenia
cerca
Accedi accedi

Translated, un’italiana tra le 10 aziende più innovative d’Europa

  1. Home
  2. My generation
  3. Translated, un’italiana tra le 10 aziende più innovative d’Europa

La startup, nata a Roma nel 1999, ha oggi un fatturato di 10 milioni di euro ed annovera tra i suoi clienti colossi del calibro di Google. Il servizio aiuta le pmi nel processo di internazionalizzazione

L’innovazione parla italiano in Europa. Secondo l’Innovative Radar Report, il primo studio pubblicato dalla Commissione sul mercato dell’Information Technology nel Vecchio Continente, tra le prime dieci piccole e medie imprese più smart degli Stati membri c’ è anche Translated, che direttamente dalla Capitale ha ottenuto tra i punteggi più alti nel ranking ad alto tesso tecnologico stilato da Bruxelles. Si tratta di una agenzia di traduzioni online, che utilizza proprio la rete per ottimizzare i propri risultati, a servizio soprattutto di altre aziende oltre che dei privati.

 

IL SUCCESSO COMINCIA 15 ANNI FA E CON SOLI 100 DOLLARI

La startup, nata nel 1999 dall’intuizione di Marco Trombetti e Isabelle Andrieu, si serve dell’aiuto dei migliori interpreti in circolazione per tradurre ogni tipo di documento in tempo reale. Alla base del successo dell’impresa c’è l’abbattimento di tempi e costi. Oggi, dopo quasi quindici anni di attività, ha un fatturato di circa 10 milioni l’anno, si avvale dell’esperienza di 100mila collaboratori madrelingua e circa 50mila clienti, tra cui colossi del calibro di Google e la stessa Commissione europea.

E pensare che l’investimento iniziale è stato di soli 100 dollari, utilizzati per l’acquisto di un dominio internet sul quale pubblicare le primissime offerte commerciali. “Sin dall'inizio – raccontano gli startupper dalle pagine del loro sito - il nostro obiettivo è stato offrire ai clienti garanzie certe sulla qualità e sui tempi di consegna. Ci siamo sempre differenziati dai nostri concorrenti per la capacità di integrare il processo di traduzione nelle più difficili configurazioni informatiche e tecnologiche”.

 

IL SERVIZIO DI TRANSLATED A SERVIZIO DELL’INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE

Supportare, quindi, il processo di internazionalizzazione del business dei clienti, sfruttando a pieno tutte le opportunità offerte dalla rete. La traduzione avviene su qualsiasi formato elettronico e mantenendone l’impaginazione: documenti, tabelle, curriculum e business plan saranno così nel più breve tempo possibile a disposizione del richiedente e nella lingua da lui desiderata.

I prezzi variano a seconda della lunghezza, difficoltà e formato dei testi. In media, tuttavia, non si superano gli ottanta centesimi di euro a parola. Non solo traduzione. L’azienda è impegnata anche nella progettazione di siti internet, nella configurazione di reti e nello sviluppo di applicativo per il web.

 

IL PROGETTO MATECAT PREMIATO DALLA COMMISSIONE EUROPEA

Tra le novità più importanti dell’impresa romana, e per questo premiata dalla Commissione europea, c’è MateCat, progetto realizzato con un finanziamento da parte di Bruxelles di 2,65 milioni di euro. Si tratta di un traduttore basato su un software open source, gratuito nella sua versione base. Anche in questo caso la traduzione è istantanea. Gli operatori di Translated intervengono soltanto se si desidera migliorare l’editing dello scritto.