Sorgenia
cerca
Accedi accedi

Startup, nasce il sito per sapere tutto sui finanziamenti

  1. Home
  2. What's next
  3. Startup, nasce il sito per sapere tutto sui finanziamenti

Il portale online informa su tutti i bandi e le possibilità di ottenere contribuiti per gli ideatori delle imprese innovative. Startup in crescita nel 2015: + 16,7% rispetto alla fine dello scorso anno

È online il nuovo sito dedicato alle startup italiane. Warrantgroup.it contiene infatti tutte le informazioni sui bandi e sui finanziamenti europei, nazionali e regionali a cui poter accedere.

 

BANDI REGIONALI

L'idea è nata da Italia Startup, l'associazione che rappresenta e unisce le nuove imprese innovative, e a Warrant Group, la società di consulenza che ha prestato il nome al sito web.

La particolarità del portale è rappresentata dal fatto che raccoglie tutti i bandi suddividendoli regione per regione, agevolando la navigazione per gli utenti interessati.

 

TIPOLOGIE DI AIUTO

Il reperimento dei fondi per l'avvio delle attività è essenziale per dare vita alle startup. Grazie a questo sito sarà possibile venire a conoscenza di tutte le opportunità di finanziamento spesso sconosciute, soprattutto a livello locale. Uno strumento utile anche per tutti i partner interessati: incubatori, investitori e abilitatori.

Oltre alla suddivisione regionale, il sito presenta le varie tipologie di aiuto: ventur capital, finanziamento, borse e premi, contributo finanziario e garanzia.

 

BOOM DI STARTUP NEL 2015

Al momento le startup italiane iscritte nell’apposito Registro sono ben 4000, numeri decisamente in crescita per la prima metà del 2015 con un +16,7% rispetto alla fine del 2014.

Per quanto riguarda le regioni comanda la Lombardia con 876 nuove imprese innovative pari al 21,8% del totale. Seguono l'Emilia Romagna con 482, il Lazio con 390, il Veneto con 298 e il Piemonte con 287. Numeri che testimoniano le difficoltà del Mezzogiorno.

 

“Ogni giorno si iscrivono mediamente quattro/cinque startup al registro apposito – si legge in una nota di Italia Startup – Segno di grande dinamismo, unito a un fattore di alto rischio tipico di realtà giovani e fragili, quali sono le nuove imprese innovative”.

 

Grazie al lancio del portale i numeri potrebbero aumentare, una maggiore informazione non equivale all'avvio sicuro dell'attività ma evidentemente potrebbe dare un impulso soprattutto nelle regioni più piccole.