Sorgenia
cerca
Accedi accedi

Sostenibilità delle imprese: in arrivo premi per le migliori

  1. Home
  2. Life
  3. Sostenibilità delle imprese: in arrivo premi per le migliori

Dalla Camera di Commercio di Roma e dal Ministero dell’Ambiente parte il bando per la settima edizione della competizione che premia le aziende sostenibili. Domande entro il 10 febbraio

Investire sulla sostenibilità di servizi e prodotti aumenta la competitività delle aziende a livello sia nazionale che internazionale. È questa la convinzione alla base della settima edizione del Premio Imprese Ambiente, il più alto riconoscimento per le attività produttive che si sono distinte in un’ottica di sviluppo, responsabilità sociale e riduzione del proprio impatto sul territorio. Porta di accesso all’European Business Awards for the Environment lanciato dalla Commissione europea, si rivolge a tutti quei soggetti che hanno fatto della politica green una delle leve essenziali per essere competitive a livello nazionale e internazionale.

 

Le imprese italiane, pubbliche e private, hanno tempo fino al 10 febbraio 2014 per candidarsi a diventare le aziende più efficienti e sostenibili del Paese. La competizione è promossa dalla Camera di Commercio di Roma, in collaborazione con Unioncamere e con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente. Quattro le categorie che saranno premiate: quella per la miglior gestione, quella per il miglior prodotto e infine quelle per i processi più innovativi e per la migliore cooperazione internazionale. È inoltre prevista una menzione speciale per i giovani imprenditori, riservato ai titolari o dirigenti d’impresa under 40 che si sono distinti per il loro impegno a favore dell’ambiente.

 

Le modalità di iscrizione per la presentazione delle candidature al Premio Imprese Ambiente sono riportate nel bando per ciascuna delle categorie ammesse. È necessario registrarsi come azienda o ente sul sito internet dedicato ed attendere una mail di conferma per effettuare il login nel sistema, che darà la possibilità di accedere alla procedura di candidatura vera e propria. I progetti, inviati entro il 10 febbraio 2014, saranno poi giudicati da una giuria di esperti del settore ed esponenti del sistema produttivo e della ricerca. I vincitori saranno annunciati nel mese di marzo  2014, ottenendo anche la candidatura alla competizione europea.

 

Nelle precedenti edizioni sono state portate alla ribalte piccole e medie imprese, insieme a quelle di grandi dimensioni, con progetti e prodotti che hanno contribuito concretamente a migliorare l’impatto economico, sociale e ambientale delle stesse in  Italia. Non solo. Hanno valorizzato l’innovazione intelligente dei processi produttivi, stimolando nello stesso tempo nei consumatori comportamenti sostenibili negli acquisti.