Sorgenia
cerca
Accedi accedi

Smart cities, al via a Roma l’Isola della sostenibilità

  1. Home
  2. Life
  3. Smart cities, al via a Roma l’Isola della sostenibilità

Workshop, incontri, proiezioni e musica dal 10 al 12 settembre all’Isola Tiberina, legati da temi come riciclo dei rifiuti, mobilità e trasporto pubblico

Dal 10 al 12 settembre l'isola Tiberina diventa "L'isola della sostenibilità", grazie ad una serie di convegni, workshop, incontri e serate legate a temi come green economy, smart cities e, ovviamente, politiche sostenibili nell'amministrazione della città.

Gli eventi che animeranno la tre giorni tiberina vogliono coinvolgere attivamente la cittadinanza e l'amministrazione, instaurando un dialogo attraverso tavole rotonde e dibattiti aperti, tutti ad ingresso gratuito, che avranno luogo dalle 17 sul palco dell'Arena messa a disposizione dall'Isola del Cinema, con entrata da Ponte Cestio. Il calendario completo degli appuntamenti è online, sulla pagina della manifestazione.

 

QUATTRO TEMI PRINCIPALI 

Sono quattro le aree tematiche in cui rientrano le iniziative promosse:

- Energia ed efficientamento, con incontri dedicati all'utilizzo delle fonti rinnovabili e a Piano di Azione per l'Energia Sostenibile (PAES)

- Città sostenibile e mobilità, con attenzione ad argomenti come riciclo dei rifuti urbani e il trasporto pubblico 

- Food: con focus sui prodotti bio e a chilometro 0, l'alimentazione sostenibile 

- Sport e lifestyle, tra salute e medicina 

Organizzata con il patrocinio della Commissione Europea, del Ministero delle Politiche Agricole, del Ministero dell’Ambiente e in collaborazione con la Regione Lazio e Roma Capitale, "L'Isola della Sostenibilità" affronta temi di portata nazionale, rapportati alla realtà romana in chiave sostenibile.

 

BIOARCHITETTURA E RICICLO 

Il festival si è aperto con un workshop dedicato alla bio-archietettura dal titolo "Riqualificazione edilizia in chiave green" al quale hanno partecipato personalità di settori differenti come Stefano Converso del progetto Rhome for denCity, il presidente della Commissione Lavori Pubblici di Roma Dario Nanni e Carlo Belloni, presidente Unione Costruttori del Cna. A seguire un altro incontro, dedicato al problema dei rifiuti e alle soluzioni per trasformarli in una risorsa da sfruttare, ad esempio in campo agronomico, per migliorare la qualità del suolo, dopo processi biologici di compostaggio. 

MOBILITA' E SMART CITIES

La giornata di giovedì si apre all'insegna della mobilità sostenibile come condizione essenziale per le smart cities. Punto di incontro tra capitale umano, intellettuale e sociale dei cittadini che la abitano, la città intelligente è anche il punto di partenza verso l'Expo di Milano 2015 un evento che "non riguarda solo Milano o la Lombardia" come sostiene Nicola Zingaretti e che sarà al centro dell'incontro che chiude la giornata alle 20, dal titolo "Verso EXPO 2015, un’opportunità per la Regione Lazio e Roma Capitale".

 

@MarioLuongo6

 

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Energie Sensibili seguici su Facebook Twitter.