Sorgenia
cerca
Accedi accedi

Risparmiare a Natale: i consigli per le aziende tra incentivi e tagli alla bolletta

  1. Home
  2. Life
  3. Risparmiare a Natale: i consigli per le aziende tra incentivi e tagli alla bolletta

Lo Speciale Natale 2014 raccoglie i bandi ancora aperti per imprese e start-up e una serie di idee per ridurre gli sprechi energetici e offrire regali solidali

Quali sono le prossime scadenze per ottenere incentivi alla propria idea imprenditoriale o al proprio business? E come è possibile ridurre la spesa per il fabbisogno energetico anche durante le feste natalizie? Per rispondere a queste e altre domande Energie Sensibili pubblica uno Speciale Natale 2014.

Tra i contenuti una rassegna dei bandi ancora aperti, a cui rivolgersi per avere finanziamenti a fondo perduto oppure prestiti. Dal Lazio all'Alto Adige, passando per la Sardegna sono molte le opportunità per chi è incerca di incentivi all'auto impiego, risorse per lanciare una start-up e prestiti per le micro e piccole e medie imprese.

Lo Speciale Natale 2014 contiene anche informazioni per le imprese che vogliono intensificare la propria attività online, specie sui social network, in occasione delle festività: secondo il portale online Short Stack il 30% dei consumatori è influenzato nelle proprie scelte di acquisto dai contenuti online condivisi sui Facebook e Twitter.

Spazio infine alle tematiche del risparmio energetico e della sostenibilità, con una serie di consigli per ridurre i costi della bolletta energetica senza rinunciare agli addobbi natalizi, riutilizzare gli incarti e gli imballaggi di cibo e regali, trasformare il momento dei doni - a casa e in azienda - in un'occasione per fare beneficenza.

Leggi anche: Dieci buoni propositi per un 2014 sostenibile

 

LEGGI LO SPECIALE NATALE 2014