Sorgenia
cerca
Accedi accedi

"Ri-Belle", la mostra delle donne coraggiose

  1. Home
  2. Life
  3. "Ri-Belle", la mostra delle donne coraggiose

Tutti i weekend di marzo, Sorgenia ospiterà il progetto artistico che coinvolge donne vittime di violenza, aiutate da La Grande Casa Onlus

Una mostra coraggiosa in continuità con la campagna #sempre25novembre. A partire dall'8 marzo Sorgenia, in collaborazione con La Grande Casa scs Onlus, ospiterà “Ri-belle”, una mostra di autoritratti di donne realizzati da donne. Queste personalissime opere d’arte sono state realizzate dalle donne che hanno subito maltrattamento o escono da situazioni di violenza. L'esposizione comprenderà ventuno quadri, pezzi unici che raccontano ognuno una storia diversa, fatta di speranza e rinascita. 

donne_sorgenia_arte.jpg

 

"RI-BELLE", NELL'ARTE LA VERA CATARSI

Le protagoniste degli autoritratti hanno avuto la possibilità di affrontare un mondo nuovo. Per esorcizzare determinati trascorsi della loro vita, le donne hanno indossato le vesti di artiste mettendo a nudo ricordi, emozioni, paure e speranze.

Attraverso l’arte, è emerso l’Io interiore di ciascuna di loro, che si è scoperto essere leggero e fragile, sfacciato e vitale. Si tratta di un lavoro pregno di significato, queste donne hanno chiesto aiuto, sono state coraggiose perché si sono finalmente riappropriate della loro identità e si sono liberate dalle relazioni tossiche e violente. Hanno finalmente avuto la percezione del proprio spirito e del proprio corpo. 

Da ogni autoritratto sono evidenti dettagli e richiami della vita di ciascuna donna che, proprio grazie all'arte, ha lasciato intravedere la propria identità e la propria intimità. Ciascuna ha scelto, attraverso questa mostra, di regalare un pezzo della propria storia fatta di due facce: una fatta di soprusi e di violenza e un’altra di catarsi e gioia di vivere. 

Il progetto, infatti, ha l’obiettivo di stimolare i processi immaginativi e creativi perché l’arte e la bellezza portano con sè un importante potere terapeutico. 

 

UNA MOSTRA PER AFFRONTARE LE PAURE

A coordinare “Ri-belle” è stata l’artista Elisabetta Reicher in collaborazione con l’associazione TamTam. L'illustratrice ha accolto la proposta de La Grande Casa scs onlus per condividere, con le donne che hanno partecipato al progetto, la soddisfazione di vedere realizzato un'opera con le proprie mani. 

L’esposizione comprende ventuno opere di cui quindici realizzate da donne seguite da La Grande Casa scs Onlus, cinque di operatrici e una dell’artista.

 

 

La mostra "Ri-Belle" verrà inaugurata l'8 marzo, dalle 10:00 alle 13:00

Sede: Sorgenia, via A. Algardi 4, Milano 

Ingresso gratuito

A seguire, la mostra sarà aperta solo nei weekend di marzo dalle ore 15:00 alle 20:00