Sorgenia
cerca
Accedi accedi

Prestiti e leasing finanziari alle imprese: 25 miliardi dall’Ue

  1. Home
  2. What's next
  3. Prestiti e leasing finanziari alle imprese: 25 miliardi dall’Ue

La Commissione firma un accordo con il Fondo europeo degli investimenti e stanzia 1,3 miliardi di euro per il Programma COSME, per sbloccare fino a 25 miliardi di risorse

Oltre un miliardo di euro stanziato dall’Ue nel programma COSME e fino a 24 miliardi di risorse complementari messe a disposizione dalle banche. La Commissione europea ha firmato un accordo con il Fondo europeo degli investimenti per facilitare l’accesso al credito delle piccole e medie imprese. COSME funzionerà da garanzia per le pmi nei confronti degli istituti di credito che dovranno concedere i prestiti e i leasing finanziari: con 1,3 miliardi di euro nel budget del programma Ue ci si aspetta di sbloccare altri 24 miliardi, per un totale di 25 miliardi di euro nel settennio 2014-2020.

Secondo stime di Bruxelles, calcolate sulla partecipazione al Competitiveness and Innovation Programme nel periodo 2007-2013, circa 330 mila imprese accederanno ai prestiti di COSME. Si tratterà per il 90% di pmi con meno di 10 dipendenti, mentre ci si aspetta una richiesta media di 65 mila euro per un totale di 21 miliardi di euro. Una parte del budget sarà investita in fondi di venture capital per favorire l’espansione transfrontaliera delle pmi. È di 4 miliardi di euro il volume complessivo degli investimenti di cui beneficeranno 500 aziende. Questa misura consentirà di attirare anche altre risorse, provenienti da soggetti sia pubblici che privati.

Nel prossimo passaggio attuativo il Fondo europeo degli investimenti pubblicherà una call rivolta a banche e altri istituti di credito che vorranno manifestare il proprio interesse. Le candidature saranno valutate per arrivare a una lista di soggetti intermediari autorizzati a erogare i prestiti alle pmi. Tutte le informazioni sono disponibili online, su un portale dedicato alle procedure di accesso ai finanziamenti. Il sito è disponibile in tutte le lingue ufficiali dell’Unione europea.

 

@fenicediboston

 

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di  Energie Sensibili seguici su Facebook e Twitter.