Sorgenia
cerca
Accedi accedi

Patto dei sindaci, più fondi per la riqualificazione energetica

  1. Home
  2. Smart energy
  3. Patto dei sindaci, più fondi per la riqualificazione energetica

Alla cerimonia della firma l'annuncio del commissario Ue Oettinger. Sassari fra le più efficienti d’Europa

Maggiori fondi per la riqualificazione energetica degli edifici. Lo ha annunciato il commissario Ue all’energia, Gunther Oettinger, durante la cerimonia per la firma del Patto dei Sindaci, l'associazione dei comuni d'Europa impegnati a prendere misure per limitare le emissioni di gas serra e sviluppare efficienza energetica e fonti rinnovabili. Durante il suo intervento, che ha chiuso la riunione tenuta oggi a Bruxelles, Oettinger ha fatto sapere che il bilancio dell’Unione per il periodo 2014-2020 prevede maggiori stanziamenti per città ed enti locali che interverranno sul loro patrimonio edilizio rendendolo più efficiente.

 

Gli edifici già esistenti sono responsabili del 40% dei consumi di energia e del 20% delle emissioni di Co2 – ha dichiarato Oettinger –. Senza puntare sui fabbricati i nuovi obiettivi vincolanti dell'Ue post 2020 non saranno realizzabili”. Oettinger ha poi ricordato che la Commissione Ue è al lavoro su nuovi target relativi a taglio della Co2, efficienza energetica e rinnovabili, per il 2030. In questo contesto, ha sottolineato il commissario, “lo sforzo per rendere gli edifici sostenibili spetterà in gran parte a Comuni e Provincie”.

 

Alla cerimonia della firma è intervenuto anche l’ex Governatore della California, Arnold Schwarzennegger, che nel 2010 ha fondato R20 ('Regions of Climate Action'), associazione simile al Patto dei Sindaci, che fa appello a tutti gli enti locali per combattere e coordinare la lotta al cambiamento climatico.

 

''La mia ricetta del successo - ha raccontato l'ex governatore della California - è proteggere l'ambiente e rilanciare l'economia. A Washington, all'inizio, hanno pensato che in California eravamo pazzi e ci hanno portato davanti alla Corte Suprema, che però ci ha dato ragione”. Le politiche verdi di Schwarzenegger alla fine hanno ispirato altri 14 Stati Usa e poi l'amministrazione Obama. "Ora è il momento di andare avanti, senza aspettare un accordo internazionale - ha ripetuto Schwarzenegger – dimostrando quanto gli enti locali possano fare".

 

Sulla necessità di coniugare sviluppo sostenibile e rilancio dell’economia si è concentrato anche l’intervento di Josè Manuel Barroso. Il Presidente della Commissione Ue ha anche lodato lo “sforzo degli enti locali per trasformare le politiche climatiche in azioni concrete che, grazie anche agli investimenti fatti, hanno un impatto tangibile sulla vita delle persone”.

 

Alla cerimonia della firma hanno preso parte 4600 sindaci in rappresentanza di oltre 180 milioni di cittadini europei. Nel corso dell’evento, sono state passate in rassegna anche best practice e progetti di efficientamento. Fra questi anche quello della Provincia di Sassari, illustrato dal presidente Alessandra Giudici. Il presidente, nel suo intervento, ha messo in risalto le potenzialità per l’occupazione del percorso intrapreso da 66 comuni della provincia sarda per aumentare l’efficienza energetica.