Sorgenia
cerca
Accedi accedi

Natale sostenibile, i consigli di Tessa Gelisio

  1. Home
  2. My generation
  3. Natale sostenibile, i consigli di Tessa Gelisio

La conduttrice di “Cotto e Mangiato”, nelle librerie con “Ecocentrica”, ad Energie Sensibili: “No agli sprechi soprattutto a tavola; attenzione all’albero e all’imballaggio dei regali”

Vivere all’insegna del rispetto dell’ambiente e del risparmio energetico, non rinunciando alla qualità delle proprie abitudini, è possibile. Anche a Natale. Tessa Gelisio, giornalista e conduttrice di programmi tv di successo, tra cui “Cotto e Mangiato”, oltre che amante della natura sin da bambina, ha svelato ad Energie Sensibili alcuni segreti per trascorrere le feste consumando meno e meglio e non gettando via nulla.

 

“A Natale bisogna prima di tutto fare attenzione agli sprechi – ha cominciato la Gelisio -. Innanzitutto di cibo. Nonostante la crisi economica, i dati sulla quantità di prodotti alimentari che ogni anno in questo periodo finisce nella spazzatura sono allarmanti. Dobbiamo imparare a riciclare e a fare bene la spesa per consumare tutto quello che è nelle nostre dispense e nel nostro frigorifero. Un occhio di riguardo anche alla scelta dell’albero di Natale, meglio se di plastica o realizzato con materiali riciclati che permettono di riutilizzarlo ancora per molto tempo”.

 

Non rinunciate ad una confezione carina per i regali ad amici e parenti, l’importante è scegliere con cura l’imballaggio. “Cerchiamo di metterci meno carta, usando soprattutto la nostra creatività – ha continuato la giornalista -. Infine, le lucine, che fanno tanto atmosfera natalizia, devono essere utilizzate con moderazione, magari tenendole accese per un periodo limitato di tempo e comunque preferendo quelle a risparmio energetico”.

 

La parola d’ordine, dunque, è riciclare. Ciò è vero soprattutto per la tavola: tante sono le ricette gustose che permettono di riutilizzare gli ingredienti, che altrimenti finirebbero nella spazzatura. “I trucchi sono numerosi – ha continuato Tessa, che ha di recente pubblicato un libro di cucina, semplice e intuitivo, dal titolo “Guarda che ricette” -. Soprattutto con i risotti si può riciclare il cibo che abbiamo già in casa, come quello con i carciofi oppure, buonissime, le palline con pesce, limone e riso. Da provare”.

 

Non solo a Natale. Vivere all’insegna della sostenibilità e con qualità è possibile tutti i giorni. Anche in questo caso i consigli di Tessa Gelisio non mancano. Dalla scelta dello smalto a quella dei detersivi per la casa, dalla cura degli animali domestici alla spesa, migliaia sono gli ingredienti proposti dalla Gelisio nel suo ultimo libro, “Ecocentrica”, edito da Giunti. “In questo volume – ha raccontato l’ambientalista - ognuno può trovare la propria ricetta da creare con una manciata di buona volontà. L'importante è fare il primo passo senza paura per imboccare finalmente la via verde verso la felicità”.

 

“Ecocentrica” è una vera e propria filosofia di vita. “Noi siamo troppo egocentrici, pensiamo di essere al centro della vita, ma non è così. Dobbiamo capire che essere “ecocentrici” è il modo migliore di vivere realizzando un giusto equilibrio tra tutti gli esseri viventi e l’ambiente che ci circonda, che è solo uno, non ne abbiamo altri, e per questo dobbiamo preservarlo quanto più possiamo”.

 

 

(Foto Credits di Luca Patrone)