Sorgenia
cerca
Accedi accedi

Musica, 10 album che ascolteremo nel 2019

  1. Home
  2. My generation
  3. Musica, 10 album che ascolteremo nel 2019

Tra indiscrezioni e prime conferme siamo in attesa del ritorno di star internazionali come Rihanna, Adele, The Cure e tanti altri big

Per i più nostalgici, quello appena iniziato sarà l'anno dedicato ai grandi ritorni del passato. Dall’atteso nuovo album della "Material Girl", Madonna, al lavoro di inediti del gruppo che ha sconvolto il post-punk internazionale, The Cure. Tornerà anche una delle voci più potenti e raffinate del panorama musicale, quella di Adele e anche quella ribelle di Avril Lavigneche ha accompagnato molti di noi durante l'adolescenza. 

Dall'Italia hanno annunciato nuova musica e tour da record anche Adriano Celentano e Tiziano Ferro. Il “Molleggiato”, prima del nuovo doppio album, sarà protagonista anche di uno show televisivo di cui si sta già parlando molto. 

Le anticipazioni via social, fatte direttamente dagli artisti, sembrano non lasciare dubbi: è tempo di grande musica e di nuovi sound. L’attesa è quasi terminata. 

 

MADONNA

Cresce l’attesa per il nuovo lavoro di Madonna che potrebbe farci ballare già in primavera. Dopo l’annuncio, arrivato via Instagram lo scorso novembre, della fine del mixaggio, non ci resta che aspettare l’uscita del nuovo disco. I fan sono già super carichi e sono alla ricerca del nome dell'album: sarà Magic? Tante sorprese per i fan: dal calendario 2019 con le copertine dei suoi album ai rumors sul nuovo lavoro, probabilmente un disco etnico, con diverse collaborazioni latine.

La star di Like a Virgin e di tante altri hit mondiali, si era rivolta ai fan chiedendo di essere pazienti per l’arrivo del nuovo lavoro discografico. I prossimi saranno mesi di nuova musica e nuovi successi: la Regina del Pop tornerà al centro della scena musicale internazionale, questo è certo.

 

RIHANNA 

Sta arrivando R9, il nono album in studio della regina delle Barbados, Rihanna. Un lavoro tanto atteso dopo “Anti”, l’ultimo album doppio disco di platino, pubblicato tre anni fa. I fan, però, devono ancora attendere in un mare di indiscrezioni senza nessuna certezza. Si tratterebbe di un disco reggae che promette di far ballare i milioni di fan della cantante, proprio come i suoi primi album.

Sempre più lanciata nel mondo della moda e del beauty, Rihanna sta lavorando da mesi ai nuovi brani, ma per ora c’è solo una clip di pochi secondi su Instagram che la vede in versione glitterata in uno studio di registrazione. La star delle Barbados sa come far parlare di sé e i fan sono già in fermento.

 

ADELE

Anche Adele, dopo anni di silenzi, sta iniziando a far parlare di sè con un nuovo disco, che potrebbe uscire il prossimo autunno. Il quarto disco di una delle voci più belle del mondo potrebbe essere pubblicato prima di Natale, nello stesso periodo in cui debuttò “25”, diventato un successo mondiale in poche settimane.

Dopo la lunga pausa dai tour, per problemi di salute e per l’intenzione di dedicarsi alla famiglia, Adele è di nuovo al lavoro: il titolo dell’album, come è stato per i dischi precedenti, potrebbe essere legato alla sua età al momento del rilascio, “31”. C’è da scommettere che i fan di Adele non rimarranno delusi!

 

THE CURE 

Tornano anche i Cure, dopo dieci anni di pausa con lo studio di regstrazione. Il frontman, Robert Smith, ha annunciato l’uscita di un nuovo disco, in tempo per la serata finale della “Rock and Roll Hall of Fame” al Barclays Center di Brooklyn prevista per il 29 marzo prossimo.

Dopo oltre 40 anni di palcoscenici, durante l’ultimo Meltdown Festival di Londra curato proprio da Smith, è arrivata l’ispirazione per qualcosa di nuovo. A dirlo è stato proprio lui, voce e chitarra del gruppo: “Per noi sono tempi elettrizzanti questi”. Verranno accontentati anche i fan italiani, i Cure, infatti, porteranno il tour anche in Italia il prossimo 16 giugno a Firenze.

 

ADRIANO CELENTANO 

Un regalo che i fan del “Molleggiato” aspettavano da tempo: Adrian. Si tratterà di un doppio album in uscita il 25 gennaio, a tre anni di distanza da “Le migliori”, il disco che l’aveva visto duettare con Mina. Il nuovo disco, sia in formato cd che in triplo vinile, contiene una raccolta dei più grandi successi della carriera di Celentano insieme alle nuove musiche curate in collaborazione con Nicola Piovani.

Celentano, 81 anni appena compiuti, resta uno dei cantautori più amati ma anche uno dei personaggi più discussi: ogni suo ritorno è un evento. Dal 21 gennaio andrà in onda anche lo show Adrian, una serie animata disegnata dal fumettista Milo Manara e scritta dallo stesso Celentano, protagonista in versione supereroe. Un progetto ambizioso e considerato – non senza polemiche – come uno dei più importanti appuntamenti televisivi dell’anno. Staremo a vedere: stay tuned!

 

FEDEZ 

Paranoia Airlines, in uscita il prossimo 25 gennaio è il primo progetto di Fedez da solista dopo i due anni di collaborazione con J-Ax per l’album “Comunisti col Rolex”. Anticipato dai singoli “Prima di ogni cosa" (dedicata al figlio Leone), “Che cazzo ridi” (feat. Tedua & Trippie con un campione di “Adam’s song” dei Blink 182) e “Holding out for you” (duetto con Zara Larsson, star mondiale svedese), l’album promette di sorprendere i fan.  

In occasione dell’uscita del nuovo singolo, dopo la cena messa in palio con lui e moglie Chiara Ferragni, un’altra iniziativa che piacerà tanto ai suoi fan: 8 fortunati che ascolteranno su Spotify il nuovo brano potranno vincere un “viaggio” esclusivo con Fedez, un volo privato per ascoltare anteprima il nuovo album!

 

TIZIANO FERRO 

Tzn ha annunciato il suo ritorno con un nuovo album che arriverà a fine novembre. Il titolo è ancora sconosciuto ma qualcosa è già trapelato: la collaborazione con il produttore discografico, dj e rapper Timbaland e le aspettative sul nuovo disco. Secondo il manager del cantante di Latina, Fabrizio Giannini: "Sarà uno dei suoi più belli, se non il più bello".

Bisognerà, dunque, aspettare l’autunno per ascoltare il nuovo lavoro di Tiziano Ferro, l’ottavo della carriera e il settimo in studio, dopo il recente successo di “TZN-The Best of Tiziano Ferro”.

 

ALICE MERTON 

Dopo il travolgente successo dei singoli “No Roots” e Lash Out”, Alice Merton è pronta per il suo album di debutto: Mint, in uscita il 18 gennaio. La nuova hit che anticipa l’uscita del disco è “Learn To Live” e sta già spopolando sul web. Insieme a questo brano ci saranno canzoni che “parlano del crescere, del lungo girare” ma anche altre che “raccontano le difficoltà avute iniziando con la label” (l'etichetta che lei stessa ha creato per garantirsi la massima indipendenza artistica), ad esempio “Why So Serious”, contro i suoi nemici nell’industria discografica.

La 25enne tedesca con cittadinanza canadese e britannica, è pronta, ancora una volta, a scalare le classifiche di tutto il mondo. Le premesse ci sono già tutte.  

 

AVRIL LAVIGNE

L’ex skater girl di “Complicated” è tornata. Dopo l’incredibile successo del 2002, che l’ha fatta diventare una star internazionale a soli 17 anni, a tre anni di distanza dall'ultima canzone “Fly”, il 15 febbraio uscirà il sesto album di Avril Lavigne, intitolato Head Above Water.

Il nuovo disco è indissolubilmente legato alla malattia che ha colpito la 34enne canadese nel 2015, costringendola a letto per due anni. Eppure, la voglia di tornare alla musica non è mai venuta meno: il singolo “Head Above Water”, nato in un momento drammatico della sua vita, ha già superato 58 milioni di visualizzazioni su YouTube. "Mi sentivo in quel momento come fossi sott’acqua, annegando, e cercavo di risalire in superficie per respirare", ha dichiarato la cantante. Dopo il divorzio e i problemi di salute, è arrivato il momento della rinascita. Per capirlo basta ascoltare la ballata gotica che anticipa il disco, un concentrato di empatia e forza interiore.

 

DIDO

Anche Dido ha annunciato il suo ritorno dopo oltre cinque anni di silenzio. Il nuovo album si intitolerà Still on my mind e uscirà in occasione della Festa della Donna. Sul suo profilo Instagram ha fatto già ascoltare ai suoi fan piccoli estratti dei prossimi brani, come “Friends” o “Hurricane”. Oltre all’album ci sarà un tour, il primo dopo 15 anni, che approderà anche al Teatro degli Arcimboldi di Milano. Un lavoro al quale Dido tiene molto: "Lavorare a questo disco è stata un’esperienza magica", ha detto del progetto nato insieme al fratello Rollo Armstrong, un prodotto semplice “registrato praticamente in casa”.