Sorgenia
cerca
Accedi accedi

Milano smart city: ecco i progetti per la città intelligente

  1. Home
  2. What's next
  3. Milano smart city: ecco i progetti per la città intelligente

Miur e Regione Lombardia stanziano 93 milioni di euro per 14 iniziative su semplificazione, mobilità, ambiente, energia, sociale e sicurezza

Oltre 93 milioni di euro da Miur e Regione Lombardia che si aggiungono ai 3 milioni di euro di contributi messi a disposizione nel 2013 da Camera di Commercio e Comune di Milano. Il capoluogo lombardo si conferma tra le città italiane ed europee che più investono in innovazione e tecnologia e, grazie al bando Milano Smart City, mette nuove risorse a disposizione delle startup e delle imprese che lavorano per una “città intelligente”.

 

IL PROGETTO MILANO SMART CITY

Da diversi anni il Comune di Milano finanzia oppure attua sul suo territorio una serie di iniziative per rendere “smart” la città e tutta l’area metropolitana, grazie al coinvolgimento del mondo accademico e imprenditoriale. Diverse le tematiche affrontate: dalla mobilità alla sicurezza, fino alla coesione sociale. Smart Cyber, ad esempio, è un progetto concluso nel dicembre 2013 con un budget di 264 mila euro per realizzare mappe integrate per il monitoraggio del rischio di attentati terroristici. Altri 419 mila euro sono stati stanziati per CSI e Cerco-Offro-Scuola, per migliorare l’offerta di servizi ai cittadini e favorire l’inserimento dei ragazzi stranieri nelle scuole. Electric City Movers è un altro progetto in cui il Comune di Milano è capofila, che con un budget totale di 1,2 milioni di euro vuole promuovere un sistema di trasporto urbano più ecologico ed efficiente.

 

MOBILITÀ ECOLOGICA CON SMART CITY LAB

Sul tema della sostenibilità Milano ha lanciato anche il progetto Smart City Lab, in collaborazione con l’agenzia tecnica del Mise Invitalia. Con una base di 500 mila euro di finanziamenti da parte del Comune e 5 milioni dal Ministero dello Sviluppo economico nascerà infatti il primo incubatore d’impresa “green”, a cui saranno ammesse solo startup con una forte connotazione digitale e focus sui temi dell’ambiente, dell’energia, della mobilità, della semplificazione e del sociale.

 

INNOVAZIONE: UN SETTORE DA 128 MILIARDI DI EURO

Secondo una classifica di Camera di Commercio - ICityrate Milano è la città più innovativa d’Italia e tra le prime 50 al mondo (Roma è 75esima). Con 43 mila imprese e oltre 400 mila addetti, il settore dell’innovazione genera un fatturato di 128 miliardi di euro l’anno. In testa su tutti l’hi-tech, seguito da energia, e-commerce e design.

 

@fenicediboston

 

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di  Energie Sensibili seguici su Facebook e Twitter.