Sorgenia
cerca
Accedi accedi

Maker Faire 2015, gli artigiani della creatività in mostra a Roma

  1. Home
  2. What's next
  3. Maker Faire 2015, gli artigiani della creatività in mostra a Roma

Al via la terza edizione della più grande fiera europea dell'innovazione che guarda al futuro tra stampanti 3D, droni e laser tagliatrici. Presenti 600 espositori e 700 invenzioni da tutto il mondo

Si è aperta con un grande successo di pubblico la terza edizione della Maker Faire, la più grande fiera europea dell'innovazione, in programma fino a domenica 18 ottobre alla Città universitaria della Sapienza a Roma.

 

Appassionati di ogni età hanno affollato gli stand ospitati negli ambienti esterni dell'ateneo capitolino,  che hanno ospitato i makers e le loro creazioni. Aziende, multinazionali e piccoli inventori provenienti da tutto il mondo, sono tanti gli espositori dell'edizione 2015, uniti dalla rivoluzione delle idee, dal progresso e dal digitale, quella che ormai possiamo definire quarta rivoluzione industriale.

 

 

 

 

Stampanti 3D, tagliatrici laser, fresatrici, macchinari per la produzione della birra, protesi mediche e droni per l'agricoltura, sono solo alcuni degli esempi di creatività e innovazione a servizio del prodotto finale e dell'utente.

 

 

 

 OFFICINE DI FABBRICAZIONE 

Tutti gli stand sono caratterizzati dai cosiddetti FabLab, Fabrication Laboratory, delle vere e proprie officine di fabbricazione digitale che forniscono servizi personalizzati agli utenti, permettendo così la produzione di qualsiasi tipo di oggetto, dal virtuale al reale.

 

Tra le tante invenzioni presentate alla fiera, anche nuove soluzioni per la casa e il giardinaggio, come i vasi e le serre intelligenti. Spazio anche per il design, tra gioielli, accessori e oggetti per l'arredamento.

Tra i più gettonati segnaliamo Arduino, la piattaforma che serve a creare rapidamente prototipi per scopi hobbistici e didattici, viene utilizzata dai makers per le invenzioni.

 

 

 

 

EDIZIONE 2015: I NUMERI

Sono ben 1300 i progetti progetti arrivati agli organizzatori dalla Call for Makers di metà giugno, 90 i laboratori dedicati ai più piccoli nell'Area Kids per makers da 5 a 16 anni, 600 gli espositori presenti alla rassegna, 700 le invenzioni realizzate dagli artigiani della creatività e in mostra alla Sapienza, 20 i metri della voliera dei droni montata dentro la città universitaria per le dimostrazioni, 100mila i visitatori attesi nella tre giorni romana alla Città universitaria.  

 

Energie Sensibili ha raccolto le esperienze più interessanti dell'edizione 2015 della Maker Faire e ve le racconterà a partire dalla prossima settimana con video e approfindimenti con i protagonisti delle invenzioni.