Sorgenia
cerca
Accedi accedi

La mappa europea dei carburanti alternativi

  1. Home
  2. Life
  3. La mappa europea dei carburanti alternativi

In Italia le colonnine elettriche sono meno di 20 ogni milione di abitanti, quelle di gpl meno di 50. Il Parlamento Ue pensa a una legge che obblighi gli Stati a costruire più stazioni entro il 2020

Dov’è la stazione elettrica per ricaricare l’automobile più vicina a casa? In Italia non è sempre facile individuarla, visto che in tutto il Paese di colonnine ce ne sono meno di 20 per milione di abitanti. I dati sono della Commissione europea, che ha pubblicato una serie di infografiche dedicate ai carburanti alternativi: elettrico, idrogeno, metano e gpl.

 

Il quadro è critico: le stazioni di ricarica o rifornimento sono così poche da scoraggiare i consumatori e allo stesso tempo gli operatori ne costruiscono poche perché il mercato dei carburanti alternativi è poco sviluppato.

 

Per rompere questo circolo vizioso il Parlamento europeo sta addirittura considerando di creare una legge ad hoc che obblighi gli Stati membri a dotarsi di un numero minimo di colonnine entro il 2020.

 

GUARDA LE INFOGRAFICHE

 

NOTA: Per le stazioni elettriche e quelle di rifornimento per auto a gpl e gas naturale compresso i numeri sono calcolati per milione di abitanti. Per le stazioni di rifornimento a idrogeno il numero è assoluto.


Stazioni di rifornimento auto a metano

Auto a metano / milione di abitanti


Colonnine per auto elettriche

Auto elettriche / milione di abitanti

 

Stazioni di rifornimento auto a gpl

Auto a gpl / milione di abitanti


Stazioni di rifornimento auto a idrogeno

Auto a idrogeno