Sorgenia
cerca
Accedi accedi

La maglia intelligente che ci riscalda a comando - VIDEO

  1. Home
  2. What's next
  3. La maglia intelligente che ci riscalda a comando - VIDEO

Oggi il freddo si combatte con l’hi-tech: sottile e leggera, Polar Seal è un indumento smart ideale per passeggiate invernali e sport d’alta quota

Mezze stagioni e clima “ballerino”. Come vestirsi? Meglio battere i denti per il freddo o farsi una sudata imprevista? La cosa migliore, come dicono le nostre nonne, è vestirsi a “cipolla”, senza dimenticare quel pesante e ingombrante  cappottone che ci rende difficile anche entrare in macchina o in metropolitana.

Oggi però la cosiddetta “tecnologia indossabile”  ci viene in aiuto. Un giovane team internazionale, con sede a Hong Kong, ha infatti realizzato Polar  Seal, una maglia sottile e leggera che si riscalda in dieci secondi e può tenerci al riparo dal freddo per circa 8 ore consecutive.

La tecnologia alla base di Polar Seal è semplice e sicura, già utilizzata in aereonautica e testata con successo negli sport alpini. Basta premere uno dei pulsanti water proof posti su una delle maniche per attivare la maglia e regolarne il livello di riscaldamento, tenuto sotto controllo da un termostato integrato.

IDEALE PER PASSEGGIATE INVERNALI E SPORT D’ALTA QUOTA

Gli elementi riscaldanti sono due, posti nella parte superiore e inferiore della schiena. Sono ultrasottili e flessibili, in modo da non ostacolare in alcun modo i movimenti di chi indossa la maglia.

Polar Seal, quindi, non è solo l’indumento ideale per farsi una passeggiata in pieno inverno,  ma è adatto anche per gli amanti degli sport d’alta quota, dallo snowboard all’alpinismo.

Il tessuto è leggero,  perfettamente lavabile (ma teme il ferro da stiro!) e può essere indossato anche sotto altri indumenti, come un elegante cappotto, una giacca da montagna o una tuta da motociclista. Se siete dei tipi freddolosi, è anche l’ideale per godervi un aperitivo in barca al chiaro di luna o sulla terrazza di uno chalet di montagna senza dover scegliere tra il congelamento o l’umiliazione di dovervi coprire con un ingombrante giaccone stile “astronauta”.

IL GIUSTO  TEPORE CON UN SEMPLICE CAVO USB

Ma da dove  prende Polar Seal l’energia per riscaldarsi? Molto semplicemente, attraverso un cavo USB integrato, la maglia si collega a una power bank da 5V che si tiene comodamente in una tasca già predisposta.

La batteria USB, è bene sottolineare, non è inclusa nell’acquisto della maglia hi-tech, ma questo è in realtà un vantaggio. Polar Seal infatti è completamente compatibile con qualsiasi power bank attualmente in commercio. Piena libertà quindi per la scelta della batteria come prezzo, dimensione e capacità. Bisogna solo ricordarsi che per avere 8 ore di autonomia, serve una batteria da 10.000 mAh.

Il prezzo di listino di questa maglia “anti-freddo” è di 199 dollari, ma si può acquistare a soli 179 dollari (attualmente circa 164 euro) acquistandola online direttamente sul sito di Polar Seal.