Sorgenia
cerca
Accedi accedi

Klimahouse, efficienza e sostenibilità in edilizia alla Fiera di Bolzano

  1. Home
  2. Smart energy
  3. Klimahouse, efficienza e sostenibilità in edilizia alla Fiera di Bolzano

Si è conclusa con successo la decima edizione dell’evento che ha visto collaborare architetti, costruttori e esperti in tema di energia responsabile a servizio dell’architettura. Tra i temi più discussi, l’acustica

Klimahouse compie 10 anni: dal 29 gennaio al 1 febbraio è andata in scena al polo fieristico di Bolzano l'appuntamento sull'efficienza energetica e l'edilizia sostenibile per architetti, costruttori, esperti nel settore e appassionati. I numeri che hanno accompagnato le edizioni precedenti sono positivi: 400 espositori ogni anno, 40mila visitatori annuali e circa 5mila partecipanti tra convegni, workshop e tour.

Leggi anche: Klimhouse, l'efficienza fa progressi

 

TECNICA, CULTURA E RICERCA

Quest'anno la rassegna si è aperta con un programma ricco di appuntamenti, incontri e spunti interessanti, legati da tre filoni essenziali: tecnica e tecnologia, cultura e sapere progettuale, ricerca e innovazione. “Per garantire lo sviluppo di questi tre filoni riteniamo necessario intensificare i collegamenti con il mondo scientifico e sviluppare partnership con i principali centri di ricerca e università europee” ha dichiarato in apertura Gernot Rössle, presidente di Fiera Bolzano. A proposito di cultura si è espressa Chiara Tonelli, vincitrice della scorsa edizione del premio Solar Decathlon, per la promozione della cultura sostenibile nella pubblica amministrazione.L'architetto romano alla guida del team Rhome for DenCity ha partecipato inoltre al congresso internazionale “Costruire con intelligenza” che si è svolto dal 30 al 31 gennaio, dedicato alla formazione e con un focus sul tema “Design e comfort” con ospiti importanti come il “padre della casa passiva” Wolfgang Feist, l'architetto Mario Cucinella direttore del comitato scientifico Passive and Low Energy Architecture con un intervento dal titolo “Architettura sostenibile: un cambiamento rivoluzionario”.


Leggi anche: Solar Decathlon, Chiara Tonelli racconta Rhome for denCity


VISITE GUIDATE E STANDARD EFFICIENTI

Tra gli eventi in calendario, buon riscontro di pubblico per gli Entours e Renertours: 16 visite guidate tra edifici sparsi sul territorio costruiti ex novo secondo standard efficienti e altri riqualificati secondo i requisiti CasaClima. Attenzione anche al consumatore finale, che abita in modo sempre più sostenibile la sua casa: per tutti i visitatori della fiera è stato organizzato il Klimahouse City Parcour, un'esperienza che permette di entrare in abitazioni riqualificate energeticamente, osservando in prima persona gli interventi di risanamento, i costi sostenuti e confrontando i cambiamenti in termini di comfort e risparmio energetico.

 

VEDERE L'ACUSTICA

L'acustica è stato uno dei temi più interessanti affrontati durante Klimahouse, soprattutto in termini di ottimizzazione del fattore isolamento per gli edifici. “Vedere l'acustica” è stata la parola chiave di dBacustica, uno dei partner della manifestazione specializzato in acustica nel settore edile, che ha realizzato un'installazione interattiva e sensoriale per spiegare ai visitatori come funziona l'isolamento sonoro, quali sono i benefici e come raggiungerli.