Sorgenia
cerca
Accedi accedi

Innovazione, al via il premio “Giovani innovatori d’impresa”

  1. Home
  2. What's next
  3. Innovazione, al via il premio “Giovani innovatori d’impresa”

Fino al 4 maggio possono candidarsi al riconoscimento, promosso da Unioncamere, le aziende guidate da manager under 40. A ciascuno dei primi tre classificati andranno 38 mila euro

L’innovazione premia, soprattutto se a farla sono i giovani. Per questo Unioncamere ha lanciato un concorso che riconosce l’importanza di esperienze del genere, dando la possibilità a manager under 40 di condividere la propria storie e di ricevere un sostegno finanziario per assumere nuove risorse in azienda. Nasce così “Giovani innovatori d’impresa”, il cui bando, aperto sino al 4 maggio prossimo, è disponibile online sul sito dedicato.

L’iniziativa fa parte del progetto We4Italy, la piattaforma online che prevede attività e strumenti finalizzati a valorizzare la condivisione di storie e programmi degli imprenditori in erba.

 

I PREMI

Le imprese vincitrici beneficeranno di un cofinanziamento di 38 mila euro ciascuna, che dovrà essere destinato all’assunzione di nuovi lavoratori. Tre i riconoscimenti previsti: il primo, “Impresa ecosistema di innovazione” andrà all’azienda che si è distinta per miglioramenti nei servizi alle imprese e alle persone, con ricadute a livello sociale; spazio al Made in Italy con la seconda categoria, riservata alla migliore applicazione di nuove tecnologie e ricerca nei settori chiave del mercato italiano. Infine, il “Premio Impresa connettiva” verrà assegnato alla società che si è impegnata nella logistica, nei servizi di comunicazione e negli strumenti di collaborazione tra imprese. Prevista anche la menzione speciale riservata al “Finalista al Premio Innovatori d’Impresa” a chi abbia superato la prima fase di selezione da parte della Giuria.

 

A CHI SI RIVOLGE

Possono partecipare al bando le imprese, le associazioni, no profit e le fondazioni di tutti i settori economici con sede legale in Italia, iscritte al Registro delle Imprese o presenti nel Rea, il Repertorio economico amministrativo. Dovranno anche essere presenti sul web attraverso un proprio portale o profili sui social network. La candidatura deve essere presentata da un imprenditore che abbia meno di 40 anni e che nella azienda si sia particolarmente distinto facendosi promotore  di un processo di innovazione. Il Premio è aperto anche a più imprese che si presentano insieme che può comprendere soggetti stranieri, università, enti di ricerca e simili.

 

COME PARTECIPARE

Entro il 4 maggio le imprese interessate possono inviare la propria candidatura compilando il form online. I vincitori saranno scelti da una giuria composta da personale di Unioncamere, tecnici e consulenti rappresentanti del mondo delle Istituzioni, accademico, giornalistico ed imprenditoriale. Questi terranno conto anche del voto della Rete: le singole innovazioni potranno infatti essere giudicate anche sulla piattaforma www.innovatoridimpresa.it. La proclamazione è prevista per il 5 giugno 2014.

 

DA UNIONCAMERE

“Con questa iniziativa, Unioncamere intende sostenere il  valore dell’impresa giovanile come risorsa per la crescita economica del Paese, incrementando la visibilità e  la reputazione delle imprese innovative”, ha sottolineato il presidente di Unioncamere, Ferruccio Dardanello. Il quale ha poi sottolineato che “il nostro obiettivo è accompagnare le imprese nella valorizzazione del loro talento, attivando meccanismi virtuosi di propagazione delle best practice aziendali in grado di stimolare ulteriore innovazione, competitività diffusa e creazione di nuove progettualità sul territorio”.

 

@Idart87

 

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di  Energie Sensibili seguici su Facebook e Twitter.