Sorgenia
cerca
Accedi accedi

Il Natale solidale di Sorgenia all’insegna di SpesaSospesa.org

  1. Home
  2. Life
  3. Il Natale solidale di Sorgenia all’insegna di SpesaSospesa.org

I dipendenti della digital energy company donano 250 cesti a famiglie in situazioni di difficoltà tramite il progetto di solidarietà circolare. In campo i partner Banco Alimentare della Lombardia e Terres des Hommes

Negli ultimi giorni sotto all’albero di Natale della sede di Sorgenia sono comparsi 250 cesti natalizi, confezionati dai dipendenti della digital energy company secondo le indicazioni di Banco Alimentare della Lombardia e Terres des Hommes. I destinatari dell’iniziativa, che fa parte del progetto di solidarietà circolare SpesaSospesa.org, sono le famiglie in situazione di difficoltà di Milano.

L’idea è nata dall’emergenza dovuta alla pandemia da Covid-19: dal momento che sarebbe stato impossibile, a causa delle norme per il distanziamento sociale, andare di persona nei locali del Banco Alimentare della Lombardia per confezionare i pacchi, i dipendenti di Sorgenia hanno deciso di superare quest’ostacolo preparando a casa i doni, secondo le indicazioni delle due associazioni partner del progetto.
Un modo per non rinunciare alla solidarietà e contemporaneamente rispettare le norme anti-Covid, mantenendo un impegno concreto proprio quando cresce il bisogno di iniziative di carattere sociale.

sorgenia-albero2020-small.jpg

COLDIRETTI: CON LA PANDEMIA +1 MILIONE DI POVERI E +40% RICHIESTE DI AIUTO

Secondo i dati di Coldiretti, ottenuti analizzando le informazioni sulle famiglie che dall’inizio della pandemia hanno beneficiato di aiuti alimentari da associazioni caritatevoli tramite i fondi Fead, negli ultimi mesi i nuovi poveri sono infatti cresciuti di un milione di unità, mentre le richieste di aiuto sono lievitate del 40%. Solo in Lombardia, secondo lo studio, questo genere di richieste sono aumentate del 9%.

DAL CONFEZIONAMENTO FINO ALLA CONSEGNA

Una volta raccolti simbolicamente tutti i pacchi sotto l’albero è entrato in azione il team di SpesaSospesa.org: un furgone del Banco Alimentare della Lombardia ha preso in carico i pacchi già confezionati e si è occupato del recapito in un centro di smistamento di Terres des Hommes, da cui i doni hanno poi raggiunto nel giro di poche ore i rispettivi destinatari, tutte famiglie fragili del territorio milanese.

SPESASOSPESA.ORG: DALL’INIZIO DELL’EMERGENZA OLTRE 200MILA PASTI EQUIVALENTI DONATI

Sorgenia è tra i sostenitori della prima ora di SpesaSospesa.org, iniziativa promossa dal Comitato Lab00 Onlus, fondato da Francesco Lasaponara, dagli attori Serena Rossi e Davide Devenuto, dall’Ad di Regusto Marco Raspati, da Flavio Barcaccia - Ceo di Nexma e da Felice Di Luca, Business Developer di Synesthesia. Il progetto è stato sposato nel tempo, dall’inizio dell’emergenza Covid-19 con il lockdown della scorsa primavera, dai Comuni di Napoli, Perugia, Alessandria, Catanzaro e Afragola, che patrocinano l’iniziativa. Con il tempo hanno poi dato la loro adesione anche l’amministrazione municipale di Città di Castello e la Rete di Comuni Unione Montana Parma Est, mentre la città di Torino ha inserito l’iniziativa nel portale Torino City Love tra le azioni di solidarietà e innovazione per il territorio.
Grazie a SpesaSospesa.org sono stati distribuiti dall’inizio dell’emergenza oltre 200mila pasti equivalenti attraverso la piattaforma di food sharing Regusto, sulla quale imprese, catene di distribuzione e produttori locali possono donare prodotti in eccedenza o in scadenza, oppure venderli a prezzi scontati.