Sorgenia
cerca
Accedi accedi

Il lavoro è a portata di click con il portale di recruiting di Face4Job

  1. Home
  2. What's next
  3. Il lavoro è a portata di click con il portale di recruiting di Face4Job

È italiana la prima piattaforma che rivoluziona la dinamica dell’offerta e della domanda, basandosi su un algoritmo che rileva in tempo reale le posizioni aperte. Grande risparmio anche per le aziende

Trovare lavoro in quattro semplici mosse da qualsiasi parte del mondo stando comodamente seduti davanti al proprio pc di casa e venendo selezionati esclusivamente sulla base di criteri meritocratici. Sembra un sogno per milioni di giovani in tutto il globo alle prese con una situazione occupazionale sempre più difficile, ma non lo è. Arriva, infatti, direttamente dall’Italia la prima piattaforma che rivoluziona la dinamica della domanda e dell’offerta, eliminando ogni mediazione tra candidato e impresa e sfruttando al massimo tutte le opportunità offerte dal web.

 

FACE4JOB: IN DUE MESI 2000 CANDIDATI HANNO TROVATO LAVORO

Face4Job, nato da un’idea di Alessio Romeo, fondatore della società ed ex head hunter per diverse imprese, anche internazionali, è stato lanciato in Italia nel febbraio del 2014 e dopo nove mesi è stato presentato all’estero. Dopo i primi trenta giorni di attività contava già 100mila iscritti e un centinaio di aziende ed il numero sembra essere in continua crescita. Tra la fine di dicembre e l’inizio di febbraio 2015 sono stati ben duemila i candidati che hanno trovato lavoro attraverso l’innovativa piattaforma.

 

TROVARE LAVORO IN QUATTRO MOSSE

Ma come funziona Face4Job? È molto semplice, bastano solo 4 mosse e non c’è nessun intermediario tra i candidati e le imprese. I primi devono pubblicare il proprio curriculum attraverso la compilazione di schede, collegandosi al sito dedicato, e fare la graduatoria dei propri talenti. Si procede con la registrazione dell’intervista prima off line e poi in real time e infine si partecipa ad un colloquio vero e proprio in video-chiamata con l’azienda con cui si è stabilito un contatto.

Il tutto attraverso un algoritmo, che rileva in tempo reale le offerte di lavoro in giro per il mondo e che facilita il matching tra competenze richieste e talenti, e l’innovativo sistema di colloqui ribattezzato “VideoTalent”, registrato direttamente, senza bisogno di download, in cui si risponde alle domande delle aziende, con la garanzia del rispetto della privacy dei candidati. “La nostra piattaforma vuole essere un veicolo di incontri che favorisca la nascita di legami professionali attraverso un processo di recruiting assolutamente digitale e soprattutto senza intermediari”, spiega a Energie Sensibili Alessio Romeo.

 

 

IL MONDO DEL LAVORO IN TEMPO REALE CON L'ALGORIGTMO DI FACE4JOB

“Ho studiato molto e ho avuto esperienza in passato nel settore risorse umane di grandi aziende e mi sono reso conto che mancava qualcosa – continua a raccontare il Ceo di Face4Job -. Così, abbiamo lanciato questa piattaforma innovativa, che conviene non solo a chi il lavoro lo cerca, in quanto è dato a tutti il diretto di essere giudicati in base alle proprie capacità ed attitudini, ma anche alle aziende che lo offrono e che per avere la possibilità di fare il processo di selezione devono investire un solo euro per ogni giorno trascorso sul sito”.

Non ci sono annunci fake, dal momento che l’algoritmo alla base di Face4Job raccoglie tutte le posizioni aperte nella sezione carreer delle varie aziende sul web. Permette così di leggere in tempo reale la reale domanda occupazione. “Siamo gli unici a farlo in tutto il mondo – conclude Romeo -. Alla fine di gennaio 2015 abbiamo trovato più di un milione di offerte soltanto in Italia, e poco meno nel resto del mondo. Il trend è comunque in crescita. I lavori più richiesti? Di sicuro quelli che gravitano intorno al settore IT e del digitale in generale, che saranno anche quelli che andranno meglio nel corso del 2015”.