Sorgenia
cerca
Accedi accedi

Il futuro dell'Italia è nelle pmi efficienti e sostenibili

  1. Home
  2. My generation
  3. Il futuro dell'Italia è nelle pmi efficienti e sostenibili

Le storie delle imprese che hanno fatto della riduzione dei consumi e del rispetto dell'ambiente il proprio core business

L’Italia è il paese delle piccole e medie imprese. Spesso a conduzione familiare e comunque con un organico che non supera i dieci dipendenti, questi soggetti imprenditoriali rappresentano quasi il 90% del tessuto produttivo nostrano. Tante le idee innovative che rendono unico il Made in Italy e ne sottolineano la qualità e la creatività.

Tra le caratteristiche delle aziende moderne è diventata fondamentale la sostenibilità e la capacità di giovare non soltanto al benessere dei consumatori ma anche a quello dell’ambiente, con uno sguardo più attento anche alle tecnologie di efficienza energetica, che possono far ridurre i costi della bolletta elettrica, che gravano non poco sui bilanci delle pmi, per poter investire nelle risorse interne.

È il caso, per esempio, di Otaleg!, la gelateria di Roma che produce prodotti sani e lavora di notte per contenere gli sprechi energetici. Ancora, gli Eco Parucchieri, esercizio nato dalla passione di tre fratelli che hanno scelto di utilizzare creme e altri elementi per il benessere dei capelli a chilometro zero o biologici. Anche la bottega “Bordi”, che dal 1910 nella Capitale vende utensili per le belle arti, ha puntato sul risparmio attraverso l’e-commerce e tutto ciò che offre il web.

Insomma, le idee non mancano e ce ne sono tantissime. Per conoscere le esperienze degli imprenditori che hanno puntato sulla sostenibilità e l’efficienza energetica, LEGGI LO SPECIALE DI ENERGIE SENSIBILI “IMPRESE: IL SUCCESSO PARTE DALL’EFFICIENZA E DALLA SOSTENIBILITÀ