Sorgenia
cerca
Accedi accedi

I nati sotto il segno della Vergine hanno un fascino senza tempo: 10 vip lo confermano

  1. Home
  2. My generation
  3. I nati sotto il segno della Vergine hanno un fascino senza tempo: 10 vip lo confermano

Da Sean Connery a Sophia Loren, da Beyoncé a Carmen Consoli, questi i personaggi che fanno onore alla categoria

Da secoli l’umanità etichetta i nati nel segno della Vergine come parsimoniosi e precisi. Ma dopo attenti studi e analisi approfonditi, abbiamo capito che chi è nato tra il 23 agosto e il 22 settembre, non intende affatto risparmiare sul fascino. Abbiamo selezionato 10 vip che dimostrano che questo segno di terra ha carisma e bellezza da vendere, anche quando si superano gli ‘anta.

 

KEANU REEVES - 2 SETTEMBRE

Caratteristica: fascino dalle mille origini (inglesi, hawaiane, cinesi, irlandesi, portoghesi, olandesi, francesi e italiane)

 

Quando si parla di fascino superati gli anta, non possiamo non citare Keanu Reeves. A 52 anni la sua bellezza, molto particolare, continua ad attirare tutti, hacker e non. Pare che il suo fascino derivi dal mix di mille nazionalità, ma anche dalla pietra filosofale, visto che pare non invecchi mai.

L’abbiamo visto vestire di nero e muoversi a rallentatore, nella trilogia di Matrix, e in chiodo di pelle nei panni di un gigolò in Belli e dannati.

via GIPHY

 

COLIN FIRTH – 10 SETTEMBRE

Caratteristica: fascino british

Un altro vip nato nel segno della Vergine è Colin Firth, inglese fino al midollo, tanto da essere un cavaliere dell’Ordine dell’Impero Britannico.

Il suo fascino british ha conquistato a unanimità tutte le donne che si rispecchiavano in quella ragazza un po’ “sfigatella” di Bridget Jones (che poi tanto sfigata non era, perché si fidanza con lui).E ci ha fatto invaghire con la sua chioma folta da pittore seicentesco, in La ragazza con l’orecchino di perla.

via GIPHY

BEYONCÉ – 4 SETTEMBRE

Caratteristica: imprenditrice e voce da paura

Probabilmente Beyoncé Knowles è una delle donne più belle d’America, con una voce da paura e “palle” da vendere. Una donna con le caratteristiche della Vergine stampate nel dna, perché è l’imprenditrice di se stessa e della sua musica.

via GIPHY

PIERFRANCESCO FAVINO – 24 AGOSTO

Caratteristica: bello, ma non bellissimo (de Roma)

A noi fa molto piacere poter inserire nella classifica anche un attore nostrano, Pierfrancesco Favino. Quando si parla di lui, si parla de Roma, der Libanese e di Davide in Saturno Contro. Ora lo vedete guidare il camion delle consegne della Barilla, ma state tranquilli, lo rivedrete tornare in auge il più presto possibile.

 Pierfrancesco_Favino_(04).jpg

HUGH GRANT – 9 SETTEMBRE

Caratteristica: sono di Londra e si vede

Anche Hugh Grant va inserito tra quelli dal fascino british. Sempre impeccabile nell’aspetto e super elegante nelle sue interpretazioni. Quando si parla dei suoi film non possiamo non ricordarlo insieme al sorrisone di Julia Roberts, in Nottingh Hill. E anche lui, come il suo compare Colin, ha fatto innamorare tutte in Che pasticcio Bridget Jones.

 

via GIPHY

SEAN CONNERY – 25 AGOSTO

Caratteristica: fascino che non tramonta mai

Fatecelo dire, il miglior 007 è stato proprio lui, Sean Connery, fascino scozzese dal 1930. Esatto! Sono 86 anni che lui è in circolazione, e la vecchiaia non gli ha di certo intaccato l’eleganza. Bellezza che lo ha contraddistinto nei panni eleganti di James Bond, del poliziotto Jimmy Malone (ne Gli intoccabili) e nel frate de Il Nome della Rosa.

 

via GIPHY

SOPHIA LOREN – 20 SETTEMBRE

Caratteristica: bellezza nostrana da 80 anni

Pensavate che ci stavamo dimenticando della nostrana Sofia Scicolone? La prima italiana a vincere l’Oscar nel 1960 interpretando La Ciociara. La Loren è stata, ed è ancora, l’emblema della femminilità italiana nel mondo, tutta curva e sensualità.

 

via GIPHY

SALMA HAYEK – 2 SETTEMBRE

Caratteristica: fa sciogliere le persone con uno sguardo

Nonostante sia nata in un'impronunciabile città del Messico, Salma Hayek ha in realtà origini libanesi. Fin dagli inizi della carriera ha saputo attrarre tutti, e non solo grazie alle sue curve. Le sue capacità attoriali le hanno fatto vincere un Oscar, per aver interpretato la parte di Frida Kahlo, e chi meglio di una messicana avrebbe potuto farlo?

 

via GIPHY

CARMEN CONSOLI – 4 SETTEMBRE

Caratteristica: fascino da terra sicula

A breve dobbiamo fare gli auguri anche a una delle voci più belle d’Italia, quella di Carmen Consoli. La Cantantessa da due milioni di copie vendute, che ha sempre fatto emozionare tutti con il suo accento leggermente catanese. Quella che saliva sul palco con il suo basso e teneva tutti con il fiato sospeso. Carmen, a quando il prossimo album?

Carmen_Consoli_al_Giffoni_Film_Festival_2010.jpg 

RICHARD GERE – 31 AGOSTO

Caratteristica: capello brizzolato che piace 

The last but not the least: Richard Gere. L’ufficiale e gentiluomo, che in divisa ha fatto sognare a molte donne di finire tra le sue braccia. È stato anche l’Edward di Pretty Woman che ha reso Julia Roberts la più invidiata del pianeta terra. Anche con la chioma bianca e occhialetto da miope sa come esercitare il suo fascino. 

via GIPHY