Sorgenia
cerca
Accedi accedi

Il Leone è il re, ma non della savana: 10 vip lo confermano

  1. Home
  2. My generation
  3. Il Leone è il re, ma non della savana: 10 vip lo confermano

I personaggi famosi nati in questo periodo dell’estate sono sicuramente quelli che lottano di più per farsi valere in questo inferno di giungla

Roaaarrrr! Quanto sono ruggenti i tipi nati sotto il segno del Leone? Personaggi che non la mandano a dire e che di certo sanno di essere belli, o almeno molto affascinanti. Se non ha la criniera, un leone lo riconosci dall’energia che mette in tutte le cose, anche nel rivendicare la sua “terra”.

Le male lingue dicono che chi nasce tra il 23 luglio e il 22 agosto è sicuramente una persona arrogante e saccente, ma noi vogliamo assolutamente sfatare questo falso mito. Perché, come questi 10 vip confermano, il Leone è un segno di persone strong e che sanno il fatto loro.

Auguri a tutti i re della savana che ogni mattina aprono gli occhi e vanno a combattere per la supremazia.

 

ANTONIO BANDERAS – 10 AGOSTO 1960

Caratteristica: il re del mulino che parla con le galline

Sguardo da latin lover spagnolo e ricciolini curati da far impazzire. Per diventare come Antonio Banderas bisogna prima indossare la maschera con la Z di Zorro e salvare qualche bella donzella in difficoltà. Se la carriera inizia a vacillare, provate col farvi ingaggiare per una pubblicità. Non fate il suo stesso errore! Lui è finito a parlare con le galline.  

via GIPHY

 

CHARLIZE THERON - 7 AGOSTO 1975

Caratteristica: la regina di fascino

Quando si parla di Charlize Theron il mondo si illumina. Probabilmente è una delle donne più belle (e talentuose) del mondo del cinema e dalle gambe più lunghe della storia della pubblicità (Vedi: reclame Dior). Hanno provato ad imbruttirla trasformandola nella strega cattiva di Biancaneve, ma senza grossi risultati. Motto di oggi: più Charlize potrebbero salvare il mondo dal male di vivere!

via GIPHY

 

CARA DELEVINGNE - 12 AGOSTO 1992

Caratteristica: regina del “ti fulmino con lo sguardo”

A soli 25 anni Cara Delevingne è una delle modelle più strapagate delle passerelle. Fascino da ragazzina un po’ “dannata” che di sicuro non le manda a dire. State attenti a guardarla negli occhi, si vocifera che il suo sguardo sia magnetico.

via GIPHY

 

DANIEL RADCLIFFE -  23 LUGLIO 1989

Caratteristica: il re della magia

Per quanto Daniel Radcliffe abbia provato, magistralmente, a interpretare altri ruoli, non riuscirà mai ad emanciparsi dal suo ruolo più famoso “Harry Potter”. Avevo solo 12 anni quando ha iniziato a girare la parte del piccolo maghetto che ci ha fatto salire la voglia di avere come preside Silente, anziché una prof isterica. Continua così Daniel, prima o poi ti si cancellerà la piccola cicatrice in fronte!

 

via GIPHY

ROBERT DE NIRO - 17 AGOSTO 1943

Caratteristica: il re dell’interpretazione

Eh, ma dici a me? Stai parlando con me?”. Sì, caro Robert De Niro, stiamo parlando proprio di te. Anche tu devi assolutamente essere nella classifica dei Leone che più ci piacciono.  Essere De Niro non è proprio un gioco da ragazzi, bisogna aver prima lavorato con i più grandi registi di sempre, da Coppola a Sergio Leone e saper interpretare il ruolo di cattivo d’onore e a volte anche schizzoide (vedi: Taxi driver).  

 

MADONNA - 16 AGOSTO 1958

Caratteristica: la regina della musica pop

Tra i vip nati sotto il segno del Leone va obbligatoriamente citata Madonna. Probabilmente lei è l’incarnazione della potenza del segno. The queen of Pop la chiamano, e a quasi 60 anni sa ancora come attirare l’attenzione. In Madonna we trust!

via GIPHY

 

EDWARD NORTON - 18 AGOSTO 1969

Caratteristica: il re “che se te piglio…le prendi”

Edward Norton ha un fisico snello e visino nella norma, da ragazzo di buona famiglia. Ma questo non l’ha bloccato nell’interpretare lo skinhead con la mega svastica tatuata sul pettorale in American History X e il compagno di lotte di Brad Pitt in Fight Club. Insomma, un vero leone di forza (velata).

via GIPHY

 

ARNOLD SCHWARZENEGGER - 30 LUGLIO 1947

Caratteristica: il re della palestra

Sguardo da duro e pettorali scolpiti nella pietra. Sono questi gli ingredienti per trasformarsi nel Terminator doc, alias Arnold Schwarzenegger. Dall’Austria con furore è passato dal culturismo ai film d’azione, tutte sparatorie e pugni. Ora è forse uno dei più importanti interpreti del genere, secondo (forse) solo al suo rivale Sylvester Stallone.

 

via GIPHY

MICK JAGGER - 26 LUGLIO 1943

Caratteristica: il re dei pantaloni a zampa

“You want the moves like Jagger” cantavano i Maroon five. E chi non vorrebbe essere Mick Jagger, il 16° cantante migliore di sempre (secondo la rivista Rolling Stone). Magro, dal gusto eccentrico per l’abbigliamento, ma sempre circondato da bellissime donne (bionde). Lui sì che insieme al suo compare Keith Richards, e agli altri della gang dei Rolling Stones, è stato il re della musica rock. La pietra rotolante che abbiamo provato a imitare tutti, vocalmente parlando.

via GIPHY

 

SEAN PENN - 17 AGOSTO 1960

Caratteristica: il re della simpatia

Anche Sean Penn è un re della savana ed è stato legato sentimentalmente anche ad un’altra leonessa sopracitata, Charlize Teron. Sguardo vispo e naso architettonico lo rendono un attore non bello, ma assolutamente inimitabile. Grande capacità attoriale la sua che gli ha permesso di interpretare svariati ruoli, dall’ex spacciatore in Carlito’s way al primo politico omosessuale della storia in Milk (interpretazione che l’ha premiato con un Oscar). Ce ne ha messo di tempo per farsi valere il nostro Sean, ma alla fine ha vinto su tutti. 

via GIPHY