Sorgenia
cerca
Accedi accedi

Hulk Rosso e She-Hulk Rossa: le identità rivelate

  1. Home
  2. My generation
  3. Hulk Rosso e She-Hulk Rossa: le identità rivelate

Due personaggi che hanno cambiato radicalmente l’universo del gigante verde creato nel 1962 da Stan Lee e che sono al centro della “Caduta degli Hulk”

Sono apparsi per la prima volta nel 2008, nella saga a fumetti intitolatala “La caduta degli Hulk”.

Hulk Rosso si è rivelato forte quanto il nostro gigante verde ma, a differenza di lui, è capace di un freddo raziocinio. Mark Paniccia, redattore della Marvel, lo definisce “assolutamente disinibito e tatticamente intelligente”.  Il suo scopo è uccidere Hulk e portare un ordine militare su tutto il pianeta.

Ma chi è? Niente di meno che il Generale Ross, da sempre alla caccia del gigante verde. Tutti sappiamo che l’anziano ufficiale odia Hulk anche perché la sua unica figlia, Betty Ross, è innamorata del suo alter ego Bruce Banner. Il Generale, in età ormai avanzata, si sottopone (ma sai che novità!) a radiazioni gamma modificate e diventa così il nostro Hulk rosso, in arte “Rhulk”.

 

Chi è quindi la folle e sadica She-Hulk rossa? Altro colpo di scena. Si tratta della stessa Betty Ross, sottoposta a radiazioni gamma, su richiesta del padre stesso per salvarle la vita. L’operazione ha però avuto effetti deleteri sulla sua psiche, facendola impazzire. Riuscirà Bruce Banner/Hulk a farla tornare in sé?

Ovviamente sì. In questo modo le permetterà anche di diventare una nuova supereroina dell’universo Marvel. Fino a quando una nuova incarnazione di Hulk super intelligente, “Doc Green”, non le somministrerà un siero per farla tornare  normale.

 

In copertina: “Red Hulk” by Marcel Trindade [CC BY 2.0 (https://creativecommons.org/licenses/by/2.0/)