Sorgenia
cerca
Accedi accedi

“Energia: diritti a viva voce”, consulenze e assistenza gratis in piazza

  1. Home
  2. Smart energy
  3. “Energia: diritti a viva voce”, consulenze e assistenza gratis in piazza

Il progetto ideato da 18 associazioni per i consumatori sarà attivo nelle strade italiane con 31 sportelli per informare sul risparmi di luce e gas

Si scende nelle piazze italiane, martedì 1 luglio per la “Giornata del consumatore informato”, un incontro tra cittadini e associazioni per capire meglio il mercato dell'energia e del gas in un'ottica di competitività e risparmio.

 

ENERGIA: DIRITTI A VIVA VOCE

Durante questa giornata sarà implementato il progetto “Energia: diritti a viva voce” ideato da 18 associazioni per i consumatori tra cui Assoconsum, Federconsumatori, Codacons, Movimento difesa del cittadino, Adiconsum con lo scopo di tenere informati e consapevoli gli utenti sul risparmio possibile sulle bollette energetiche. Tutto gratuitamente.

Per fare ciò è stata allestita una rete di 31 sportelli a livello nazionale che garantisce una serie di servizi per la tutela dei consumatori sul servizio energetico, con il numero verde 800 82 12 12 dedicato ad assistere il cliente anche sulle controversie che possono sorgere con i fornitori. Gli operatori allestiranno stand e banchetti nelle principali piazze dove forniranno consulenza gratuita ai cittadini su conguagli, errori di fatturazione, consumi non effettuati, contratti non richiesti

Inoltre, tra gli scopi principali c’è la diffusione di tutte quelle iniziative che consentono agli utenti di orientarsi tra le diverse offerte commerciali sul mercato, imparare come accedere ai bonus energia e gas, ma anche insegnare una migliore lettura della bolletta e conoscere le fasce e i prezzi Biorari.


LE APP

Strumento utile e intuitivo sono le app create appositamente e disponibili sia per Android che iOS che danno assistenza, informazioni e tutela ai clienti in modo tempestivo e semplice, con tanto di news sull'argomento energia, l'elenco degli sportelli più vicini e le FAQS consultabili, elaborate dall'Autorità per l'Energia Elettrica ed il Gas.

 

DOVE

Per conoscere gli sportelli presenti in ogni regione c'è una sezione dedicata appositamente. Le città coinvolte nell’iniziativa saranno Bolzano, Udine, Torino, Genova, La Spezia, Milano, Bologna, Parma, Modena, Perugia, Firenze, Pescara, Campobasso, Roma, Latina, Napoli, Caserta, Benevento, Catanzaro, Cosenza, Palermo, Cagliari.

 

 

@MarioLuongo6


Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Energie Sensibili seguici su Facebook e Twitter