Sorgenia
cerca
Accedi accedi

Edifici efficienti e certificati LEED: ecco il nuovo World Trade Center

  1. Home
  2. Smart energy
  3. Edifici efficienti e certificati LEED: ecco il nuovo World Trade Center

Ricostruito dopo l’attentato alle Torri Gemelle dell’11 settembre 2001, il complesso vanterà grattacieli ecologici ed efficienti

Dodici anni e otto mesi dopo l’Undici Settembre, il Presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha inaugurato il Museo dedicato al terribile attentato che colpì il cuore di New York nel 2001. Il 9/11 Memorial & Museum è uno spazio dedicato alle 2.752 vittime di quell'attentato, poi rivendicato da un gruppo di terroristi aderenti ad al-Qaida, e a tutta la comunità cittadina e internazionale: ben 70 le nazionalità delle persone coinvolte nell’attacco e poi nel crollo delle Torri Gemelle in quella mattina di martedì 11 settembre 2001.

 

Il sito dove si trovavano le Torri Gemelle - Image credit: Squared Design Lab

 

Insieme al nuovo museo è tornato a rivivere tutto il World Trade Center. Sette gli edifici distrutti nell’attentato e poi ricostruiti grazie a un grande progetto dell’architetto polacco-americano Daniel Libeskind. Punta di diamante del nuovo complesso sarà la Freedom Tower, un edificio di 541 metri – cioè 1776 piedi, l’anno della firma della Dichiarazione d’indipendenza degli Stati Uniti d’America – non ancora completato. È già in piedi invece dal 2006 il 7 World Trade Center: 52 piani per 226 metri di altezza, con altissimi standard in termini di efficienza energetica e sostenibilità. Il 7 WTC 7 è infatti il primo edificio commerciali a New York ad aver ricevuto la certificazione LEED (Leadership in Energy and Environmental Design), con un punteggio Gold.

 

Image credit: dbox

 

7 WORLD TRADE CENTER, SOSTENIBILITTA’ LEED

Sono molte le caratteristiche di sostenibilità dell’edificio. Il 90% degli spazi beneficia di luce solare diretta e il 100% del fabbisogno elettrico per l’esterno della struttura è coperto da fonti rinnovabili. Inoltre, grazie a un accordo con la New York Power Authority, l’acquisto di energia costerà mediamente il 35% in meno ogni anno. In aggiunta il 7 WTC è dotato di sistemi efficienti di riscaldamento e condizionamento (non sono utilizzati gas fluorurati che danneggiano l’ozono), vernici poco inquinanti, sistemi per la riduzione del consumo idrico e per la raccolta dell’acqua piovana. Parte dei materiali di costruzione è riciclata e almeno il 50% del legno impiegato nella costruzione proviene da foreste certificate.

 

Image credit: Wally Gobetz su Flickr

 

Il 7 WTC non è l’unico edificio verde del nuovo complesso World Trade Center. Anche il Numero 4 è stato costruito secondo criteri di responsabilità ambientale ed efficienza energetica. In totale saranno realizzati cinque grattacieli, il Memoriale e Museo, una stazione di trasporto pubblico, un Centro per le Arti e 51 mila metri quadri di spazio commerciale.

 

Image credit: dbox

 

(Immagine di copertina: credit dbox)

 

@fenicediboston

 

 

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Energie Sensibili seguici su Facebook e Twitter