Sorgenia
cerca
Accedi accedi

Eco-innovazione, la chiave delle imprese italiane all'estero

  1. Home
  2. What's next
  3. Eco-innovazione, la chiave delle imprese italiane all'estero

Parla Antonio Cianciullo, di Repubblica: gli imprenditori devono essere in grado di realizzare prodotti che possano funzionare non solo oggi ma anche domani

I dati pubblicati dell’Osservatorio Tecnologia e Innovazione per la Green Economy parlano chiaro: anche se molti dei nostri imprenditori sono riusciti a imporsi sui mercati internazionali, l’Italia è ancora indietro come “Sistema Paese”.

Secondo Antonio Cianciullo, che da anni si occupa di tematiche ambientali per il quotidiano La Repubblica, il problema risiede nei continui “stop and go” delle nostre politiche energetiche ed economiche.

Come accade nei Paesi che guidano attualmente la classifica dell’eco-innovazione mondiale, è necessario che Istituzioni e imprese ragionino su piani di sviluppo a lungo termine e che riescano a fare massa critica.

“In Italia abbiamo molti alberi alti  - sintetizza con una metafora Cianciullo -  ma abbiamo bisogno di una foresta, perché dove c’è una foresta, gli alberi sono ancora più alti”.

 

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Energie Sensibili seguici su Facebook Twitter.