Sorgenia
cerca
Accedi accedi

Cosa fare quando la lavatrice non scarica

  1. Home
  2. Smart energy
  3. Cosa fare quando la lavatrice non scarica

Quando notate che l’elettrodomestico non elimina a dovere il liquido potrebbe essere colpa del tubo o della pompa di scarico

Può capitare che alla fine del lavaggio la lavatrice non scarica adeguatamente l’acqua dal cestello. Il liquido, alla fine del ciclo di lavaggio, può ristagnare nella vaschetta lasciando gli indumenti zuppi e maleodoranti. Questo malfunzionamento è tipico di questo elettrodomestico, soprattutto se un po’ datato.

Ecco alcuni elementi da controllare da soli, prima di ricorrere ad un tecnico specializzato.

 

PROGRAMMA ANTIPIEGA IN FUNZIONE

Prima di esaminare i componenti tecnici dell’elettrodomestico, partiamo con le basi. Se la lavatrice non scarica potrebbe essere colpa semplicemente di un programma impostato male. Prendete il libretto delle istruzioni e leggetelo bene. Verificate soprattutto se il ciclo di lavaggio che utilizzate di solito preveda l’antipiega. Se la risposta è affermativa, provvedete a scegliere un'altra tipologia di ciclo che consenta lo scarico dell’acqua.

 

LAVATRICE NON SCARICA: COLPA DEL TUBO?

Se la lavatrice non scarica l’acqua o scarica male alla fine del lavaggio, potrebbe essere la conseguenza di un tubo di scarico ostruito. Questo malfunzionamento si può verificare con semplici passaggi.

Prima staccate l’alimentazione dell’elettrodomestico e indossate dei guanti, per evitare di tagliarvi.  Identificate il tubo di scarico, che di solito è più flessibile di quello di carico. Potrebbe essere semplicemente otturato.

Allentate la fascetta con cui il tubo è collegato al muro e provvedete a scollegarlo. Potete pulirlo munendovi di un filo metallico, che andrà inserito all’interno del tubo. In questo modo, potrete eliminare tutti gli oggetti che impediscono la fuoriuscita dell’acqua.

 

POMPA DI SCARICO OTTURATO

Se la lavatrice non scarica la colpa non è solo del tubo, ma probabilmente anche la pompa di scarico sarà intasata. All’interno del filtro della pompa vanno a incastrarsi tutti gli elementi metallici e non, che la lavatrice non riesce ad eliminare come: monetine, fazzoletti, forcine, ecc.

Questo elemento dell’elettrodomestico è posizionato in basso a destra, chiuso da uno sportellino che si può aprire facendo leva con un cacciavite. Prima di questa operazione ricordatevi di posizionare una bacinella e degli stracci sotto allo sportellino, perché potrebbe fuoriuscire l’acqua rimasta all’interno. Il filtro della pompa di scarico ha di solito un tappo che si apre svitandolo in senso antiorario. Provvedete a ispezionare all’interno aiutandovi con una torcia e continuate a togliete tutti i residui.

 

ALTRI PROBLEMI TECNICI

Se una volta verificato e accertato che le cause non sono quelle che vi abbiamo elencato, il problema potrebbe essere sicuramente collegato alla scheda elettrica o alla pompa di scarico rotta. In entrambi i casi bisogna fare operazioni molto tecniche e quindi vi consigliamo di consultare un esperto.