Sorgenia
cerca
Accedi accedi

Artigiani online contro la crisi: è il “Rinascimento Handmade”

  1. Home
  2. My generation
  3. Artigiani online contro la crisi: è il “Rinascimento Handmade”

Un’accademia online ideata dai fratelli veneti Giacomo e Tommaso Chinellato insegna ai piccoli commercianti a lanciare un proprio brand e vendere su Internet le proprie creazioni

Trovare nell’universo senza confini della rete un mercato per le proprie creazioni, e far conoscere il proprio brand a tutte le persone e le “nicchie” potenzialmente interessate. Può essere questa la ricetta utile ai piccoli artigiani di qualunque settore per vivere del proprio mestiere e della propria creatività anche grazie all’e-commerce, e per superare le difficoltà dovute all’emergenza Coronavirus e alle conseguenze del lockdown.
Uno dei principali scogli da superare per riuscire in un programma del genere, però, sono le cosiddette “competenze digitali”, nello specifico quelle che riguardano il digital marketing. Non sempre un piccolo artigiano ha le conoscenze necessarie per dare vita a un brand ben riconoscibile, o a un’attività di e-commerce ben strutturata, né i mezzi per rivolgersi a qualcuno che gli fornisca questo servizio.

L’ACCADEMIA ONLINE DEL RINASCIMENTO

Per dare una risposta a questa sfida nasce “Rinascimento Handmade”, un’accademia online ideata e sviluppata da due giovani fratelli Veneti, Giacomo e Tommaso Chinellato, che ha iniziato ad acquisire visibilità e a far parlare di sé proprio durante il lockdown, come una possibilità concreta per uscire dalla crisi pur mantenendo il distanziamento sociale richiesto dalle circostanze dell’emergenza, e anzi ampliare il proprio potenziale mercato rispetto a quello “fisico” dei clienti che entrano in una bottega o in un atelier.

Come primo contatto con l’accademia e come primo contributo alla crescita del business degli artigiani e dei creativi, Rinascimento Handmade mette a disposizione gratuitamente, sul proprio sito, un workshop online della durata di due ore in cui si danno ai partecipanti “le basi” per creare un brand che trovi visibilità sul web e che possa svilupparsi grazie all’e-commerce. In altre parole, l’obiettivo è di mostrare agli artigiani “un metodo funzionante e testato” per vendere le proprie creazioni online: non una lezione teorica, non un libro di marketing, ma tre strategie pratiche che prendono spunto dall’esperienza personale degli ideatori del corso, e che possono essere applicate alla creazione artigianale di gioielli come a quella di bigiotteria, da chi lavora nel campo delle pelli e del cuoio, del tessile, del legno, del cucito, dell’uncinetto, del vetro, della ceramica e dei prodotti cosmetici, soltanto per fare alcuni esempi, e che potranno essere d’aiuto sia a chi produce creazioni per hobby sia a chi lo fa come professione o come secondo lavoro.

IL SEGRETO DEL SUCCESSO? LA PRODUCT LINE FORMULA

Al centro della strategia di Rinascimento Handmade c’è la strategia della Product Line Formula: la sfida è quella di creare una propria linea di prodotti che sia la base di partenza per il business e che vada a soddisfare una specifica classe di bisogni, quindi una nicchia di mercato che si rivolge a una specifica tipologia di clienti.

Scegliere la linea di prodottiLa linea deve essere abbastanza ampia da poter offrire varianti che rafforzino la reputazione del brand e gli diano visibilità.
Alla base della definizione della linea di prodotti, spiega Rinascimento Handmade sul proprio blog, ci deve essere un’analisi di mercato estremamente accurata, che evidenzi i possibili link tra i prodotti di successo in un determinato momento e la possibilità di innovarli facendo leva sulla propria esperienza e sui materiali con cui si ha più confidenza.

A chi li vendo?Individuato il prodotto di partenza, sarà poi fondamentale capire chi è la clientela di riferimento, qual è la nicchia in cui ci si va a inserire. La progettazione della creazione dovrà sempre tenere ben presente questo aspetto, per fare in modo che i clienti possano trovare un modo per identificarsi nel brand e per sceglierlo.

Il valore aggiuntoIl passo successivo è quello del valore aggiunto, dell’impegno a mettere sul mercato un prodotto che abbia alcune caratteristiche uniche, dal punto di vista estetico o funzionale, che lo facciano preferire agli altri già sul mercato. “Ricorda che devi partire da un best seller – spiegano gli esperti di Rinascimento Handmade - Il best seller però non sarà mai il tuo punto di arrivo, ma solo quello di partenza”.

Prezzo e crescitaDopo aver realizzato il progetto e il design e aver scelto i materiali, infine, sarà il momento di pensare alle variabili e all’ampliamento della linea dei prodotti. Infine, il prezzo: “Scegli un giusto prezzo e non decidere solo in base ai costi, ma al valore che sei capace di offrire - consigliano da Rinascimento Handmade - perché sarà quello che determinerà il prezzo che sarà disposto a pagare il tuo cliente”.

TUTTO È PARTITO DA UN E-COMMERCE DI TAVOLINI PER GATTI

L’idea di Rinascimento Handmade nasce dall’esperienza personale dei due fondatori, che sono stati i primi a sperimentare come una passione possa diventare un vero e proprio lavoro: hanno infatti dato vita nel 2018 a Beldogs.com, attività per la vendita online di tavolini da pranzo in legno destinati a cani e gatti, costruiti dal loro papà e rifiniti dalla propria mamma. In pochi mesi sono arrivati a vendere oltre 200 tavolini al mese su scala globale, costringendo i genitori ad abbandonare l’edicola che gestivano e a dedicarsi a tempo pieno a quello che era nato come un hobby.

falegname.jpg

Da questo successo e dagli insegnamenti tratti anche da questa esperienza è nato sei mesi fa Rinascimento Handmade, che oggi conta su più di mille corsisti desiderosi di lanciarsi nel mondo dell’e-commerce, passando anche da campagne pubblicitarie mirate sui social, da monitorare con attenzione per “aggiustare il tiro” in tempo reale e massimizzarne i risultati.