Sorgenia
cerca
Accedi accedi

Alla bellezza di Milano? "Ghe pensi MI!"

  1. Home
  2. My generation
  3. Alla bellezza di Milano? "Ghe pensi MI!"

In partenza un nuovo format di partecipazione civica ideato e promosso da Retake Milano in partnership con Sorgenia che coinvolge direttamente i cittadini nel prendersi cura della città

Nel 2020 l’associazione onlus Retake Milano rafforza l’impegno nei confronti della città con due nuove iniziative ispirate alla cultura e al benessere: “Ghe pensi MI”, così si chiama il nuovo format di partecipazione civica che coinvolge attivamente i milanesi nel prendersi cura del bene comune.

Le attività di cleaning (rimozione di tag, adesivi e imbrattamenti) e di plogging (corsa leggera con raccolta di micro-rifiuti) che hanno già coinvolto migliaia di partecipanti nel corso dello scorso anno saranno affiancate da due grandi novità: prima di iniziare le attività di pulizia i volontari partecipanti potranno riscoprire pezzi di storia e luoghi poco conosciuti della città o, nel caso del plogging, svolgere attività fisica in alcuni parchi con un risveglio muscolare guidato da personal trainer. L’iniziativa ha ricevuto il patrocinio del Comune di Milano, il Patronato della Presidenza di Regione Lombardia e il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività culturali e per il Turismo (MiBACT).
“Vogliamo far innamorare i milanesi della loro città per creare delle basi più solide al nostro messaggio di rispetto del bene comune – commenta Andrea Amato, Presidente di Retake Milano – la volontà del rispetto nasce anche così, dalla conoscenza di un luogo e dall’arricchimento del senso di appartenenza al territorio”.
I volontari che aderiranno ai sabati e alle domeniche di attività saranno accompagnati a conoscere angoli nascosti di Milano e a godere delle aree verdi, una per Municipio, della città.

ghe-pensi-MI-green-edition.JPG

PLOGGING: QUANDO L’ATTIVITÀ FISICA FA BENE A SÉ STESSI E ALL’AMBIENTE

Il plogging nasce in Svezia e unisce l’attività di raccogliere micro-rifiuti (dallo svedese plocka upp) alla corsa leggera (dall’inglese jogging). Partner del progetto “Ghe Pensi MI” green è Sorgenia, digital energy company che fa della sostenibilità la propria missione. “Crediamo fermamente in questo progetto che ci consente di prenderci cura della città in cui facciamo impresa, coinvolgendo le persone che condividono i nostri stessi valori – ha dichiarato Alberto Bigi, Head of Innovation & Development di Sorgenia - Siamo infatti convinti che, oggi più che mai, le aziende debbano fare la propria parte per favorire un cambiamento sostenibile nella società, dando un contributo concreto”.
Sotto la guida esperta di un Personal Trainer, i partecipanti svolgeranno un risveglio muscolare di gruppo, con dei consigli utili per una migliore coscienza del proprio corpo. Unita al benessere personale, l’azione civica mirata alla cura della bellezza della città si realizzerà in nove diversi parchi di Milano, uno per ogni Municipio del Comune, e con un percorso itinerante nei diversi spazi verdi cittadini. L’obiettivo è quello di raccogliere il maggior numero di micro-rifiuti possibile per poterli poi trasformare in un oggetto di arredo urbano da donare al capoluogo: “più saremo, più sarà facile riuscire a raggiungere la quantità necessaria a questa speciale trasformazione” si legge sul sito dell’iniziativa.
Il primo appuntamento in calendario è sabato 25 gennaio al Parco Sempione e si svolgerà ogni quarto sabato del mese, fino al 24 ottobre, dalle 10 alle 12.

CALENDARIO DEGLI APPUNTAMENTI

  • 25 GENNAIO: Parco Sempione
  • 22 FEBBRAIO: Parco ex-Trotter
  • 21 MARZO: Parco Lambro
  • 25 APRILE: Parco Forlanini
  • 23 MAGGIO: Parco Agricolo Sud Milano
  • 27 GIUGNO: Parco Moravia
  • 25 LUGLIO: Parco delle Cave
  • 26 SETTEMBRE: Parco di Villa Litta
  • 24 OTTOBRE: Parco Monte Stella

 

 

GLI APPUNTAMENTI CULTURALI: CLEANING E TOUR GUIDATO

Gli appuntamenti culturali, invece, sono iniziati domenica 19 gennaio in piazzale Cadorna dove è stato ripulito anche il monumento Ago, Filo e Nodo; si terranno ogni terza domenica del mese fino a luglio (sette in tutto).
L’attività di cleaning sarà sempre preceduta da un tour guidato a partire dallo storico Bar Magenta con una spiegazione iniziale condotta da Milano da Vedere. Partner del progetto “Ghe Pensi MI” (cultura) è la Fondazione Maurizio Fragiacomo, realtà impegnata in ambito sociale con particolare attenzione alla comunità milanese, ma attiva anche nella salvaguardia della salute e dell’ambiente della città.

COME PARTECIPARE

La partecipazione a Ghe pensi MI è completamente gratuita e basterà iscriversi dalla piattaforma Eventbrite seguendo gli aggiornamenti sul sito dell’iniziativa www.ghepensimi.retakemilano.org o chiedendo informazioni all’indirizzo e-mail: comunicazione@retakemilano.org. Alla bellezza di Milano? Ghe pensi MI!