Sorgenia
cerca
Accedi accedi

10 motivi per non perdere il Lucca Comics and Games 2016

  1. Home
  2. My generation
  3. 10 motivi per non perdere il Lucca Comics and Games 2016

La fiera del fumetto più grande d’Europa festeggia cinquant’anni. Lo fa insieme a Frank Miller, Zerocalcare e una valanga di eventi, dal vivo e virtuali

Torna il Lucca Comics & Games, la fiera del fumetto e dei giochi più importante d’Europa,che festeggia alla grande i propri 50 anni. Per chi non l’ha mai visitata, stiamo parlando di un’intera città che, dal lontano (anzi, lontanissimo) 1966, mette a disposizione il proprio centro storico per ospitare stand, mostre e attività dedicate al mondo dei Comics, del cinema d’animazione, dei games e, manco a dirlo, del cosplay più spinto. L’edizione 2016 prevede un marasma di eventi, incontri e attività che faranno impazzire i nerd di ogni settore. Ecco perché non potete assolutamente perdervi questo evento.

 

FACCIA A FACCIA COL BIG BOSS MILLER

Tutti noi siamo fun, chi più chi meno, di Frank Miller, ormai considerato il big boss dei Comics americani. Da Sin City a 300, dalla sua visionaria interpretazione di Batman (divenuto nelle sue mani il “Cavaliere Oscuro”) al suo omaggio a Will Eisner nel film “The Spirit”. Imperdibile a Lucca il suo faccia a faccia con uno dei nostri più grandi fumettari, il maestro dell’erotismo Milo Manara.

 

CINQUE GIORNI PER “SCOCCIARE” ZEROCALCARE

Dopo aver firmato il manifesto ufficiale del cinquantenario del Lucca Comics, il Rebibbiano Michele Rech, in arte “Zerocalcare”, sarà presente tutti i giorni della fiera (ovviamene controvoglia) per firmacopie e selfie.

 

HALLOWEEN CON DYLAN DOG

Con la notte di Halloween che avviene in contemporanea e i festeggiamenti appena passati per i suoi trent’anni, Dylan Dog non poteva non farla da padrone in questa edizione del Lucca Comics. Dalla serata dance-gothic di sabato al Dylan Dog Experience, una mostra interattiva che trasformerà il vicino Hotel Universo nel terribile Ghost Hotel protagonista di una delle più famose storie dell’Indagatore dell’Incubo.

 

Leggi anche:Tanti auguri Dylan Dog, che ci ha insegnato la paura

 

SEMPRE PIÙ GIÙ, IN FONDO ALLA REALTÀ AUMENTATA

Tra i diversi appuntamenti col mondo dei videgames, ci ha colpito l’evento di Ingress, il primo gioco online che sfrutta la realtà aumentata per trasformare in arena il luogo esatto in cui si trovano i giocatori. Il Lucca Comics dedica a questo nuovo fenomeno collettivo un evento memorabile, il Mission Day di sabato 29 ottobre. L’appuntamento, per tutti coloro che volessero partecipare, è per le ore 17:00. Ovviamente, armati del proprio smartphone o tablet.

 

TERRY BROOKS E I MAESTRI DEL FANTASY

Il Re (Tolkien) è morto. Viva il Re! Ovvero, il panorama del fantasy d’autore è oggi vivo più che mai, a cominciare da Terry Brooks, il più grande rivale del padre del Signore degli Anelli. Il creatore delle infinite saghe di Shannara (da cui di recente è stata finalmente tratta una serie TV) sarà infatti presente al Lucca Comics in diverse occasioni per incontrare il pubblico e per confrontarsi con altri mostri sacri del genere. Tra gli altri, l’illustratore Tony DiTerlizzi, conosciutissimo dai giocatori di Dungeon&Dragons e Magic e la nostra Lucia Troisi, rivelazione del fantasy made in Italy.

 

COSPLAY, PASSIONE “ASSASSINA”

I cosplayers sono ormai una costante di qualsiasi fiera del fumetto e del gaming. Anche al Lucca Comics hanno da tempo conquistato più di uno spazio dedicato ai costumi ispirati a fumetti e giochi. Gli eventi principali di quest’anno omaggiano i protagonisti di Assassins’Creed, Final Fantasy e Tekken, con un contest specifico sul genere “picchiaduro”.

 

Leggi anche: “Cosplay, la top 10 del Romics scelta da noi (vince l’Uomo Tigre) -FOTOGALLERY

 

ARRIVA (ANCHE) CRISTINA

L’idolo indiscusso delle sigle dei cartoni animati in Italia è sempre lei, l’intramontabile Cristina D’Avena. Il Lucca Comics l’ha voluta per un concerto davvero memorabile. Tutte, ma davvero tutte, le sigle interpretate negli anni della sua carriera troveranno spazio in un evento pieno di musica e nostalgia. Accanto a lei i Raggi Fotonici, la prima “cartoon band” d’Italia.

 

FINAL FANTASY XV

Per celebrare degnamente l’ultimo capitolo di Final Fantasy, la Kock Media ha voluto fare le cose davvero in grande, riservandosi un angolo storico di Lucca. Stiamo parlando della splendida Villa Bottini, in cui è stata allestita un’ambientazione estremamente immersiva (multimediale e plurisensoriale) che proietterà il pubblico direttamente nell’universo di FFXV. Per chi pratica il cosplay, non resta che vestirsi in maniera adeguata.

 

Leggi anche: “Videogames, 5 titoli per affrontare la fine delle vacanze

 

STAR TREK SI TELETRASPORTA A LUCCA

Quest’anno, non è solo il Lucca Comics & Games a festeggiare mezzo secolo. Il 1966 è anche l’anno del debutto di una delle saghe fantascientifiche più famose al mondo. Si faccia subito teletrasportare via chi non ha capito che parliamo di Star Trek. Per l’occasione, è atterrata nella città toscana, per incontrare i fun, Marina Siris, che interpreta il consigliere Deanna Troi nella serie Star Trek The Next Generation.

 

UNA TONNELLATA DI LEGO VI SEPPELLIRÀ

Lego per tutti, per i più piccoli, ma soprattutto per i più grandi. La manifestazione di Lucca ha riservato un’area di ben 400mq ai mattoncini di plastica venuti dalla Danimarca. Quasi un quintale di pezzi saranno messi a disposizione di chi vorrà divertirsi a costruire in libertà.