Sorgenia
cerca
Accedi accedi

Mobilità, energia e riciclo: ecco i consigli di Earth Day Italia per la sostenibilità

  1. Home
  2. Life
  3. Mobilità, energia e riciclo: ecco i consigli di Earth Day Italia per la sostenibilità

Per la Giornata della Terra arriva un vademecum per salvaguardare il pianeta, adottando piccoli accorgimenti quotidiani per evitare sprechi e inquinamento

Spegnere il computer in pausa pranzo, usare bici e mezzi pubblici e non esagerare con il condizionatore d’inverno. Bastano pochi accorgimenti nel corso della giornata per preservare il nostro pianeta ed evitare sprechi di energia e acqua. In occasione della Giornata della Terra, Earth Day Italia ha pubblicato un vademecum per promuovere la sostenibilità.

 

Fra le 15 proposte, grande rilievo viene dato allo spreco di energia, che può essere evitato con gesti semplici. Una delle azioni green suggerite, come già detto, è lo spegnimento dei computer durante la pausa pranzo. Come sottolinea Earth Day Italia, se 100 persone mettessero in pratica questo suggerimento, si risparmierebbero 15 Kwh e verrebbe evitata l’immissione in atmosfera di 8 kg di Co2. Si può risparmiare energia anche nelle piccole pause di lavoro, impostando lo spegnimento dello schermo per inattività dopo 2 minuti.

 

Un’altra azione green, si legge nel vademecum, è quella di installare un monitor dei consumi energetici (in commercio ce ne sono tanti come ad esempio Energenio di Sorgenia, ndr) per verificare quanto si risparmia spegnendo tutti gli standby di televisori, dvd, decoder, e  disinserire dalle prese carica batterie vari.

 

Anche abituarsi a non esagerare con l’uso del condizionatore quando fa caldo permette di evitare sprechi. Ad esempio, spegnendolo di notte si possono risparmiare di 6kWh, la stessa energia necessaria per guardare la televisione di casa per circa 60 ore.

 

Per salvaguardare il pianeta, sostiene Earth Day Italia, serve anche un maggiore impegno da parte di tutti nella raccolta differenziata.  “Bisogna riciclare il vetro, che consente un risparmio annuo di 400 tonnellate di petrolio, la plastica, di cui ognuno produce 30 kg all'anno, e la carta, per salvare gli alberi e risparmiare acqua e luce”.

 

Fondamentale è riciclare i pneumatici e fare la raccolta differenziata dei farmaci, che possono inquinare. Per le apparecchiature elettroniche, inoltre, la scelta più verde sono le batterie ricaricabili.

 

L'ultima azione green riguarda la mobilità e invita all'uso dei mezzi pubblici: 10 km percorsi in autobus invece che in auto evitano l'emissione di oltre 1,5kg di Co2.