Sorgenia
cerca
Accedi accedi

Frigorifero, il risparmio che viene dal freddo

  1. Home
  2. Smart energy
  3. Frigorifero, il risparmio che viene dal freddo

Il decalogo del corretto uso dell’elettrodomestico più importante in casa nostra

Il frigorifero è uno degli elettrodomestici indispensabili delle nostre case. Ha la particolarità di essere sempre acceso e per questo bisogna prestare particolare attenzione a come lo si usa e al suo stato di efficienza. I consigli utili in questo senso sono molto semplici da seguire ma molto efficaci nella pratica quotidiana.

 

  1. Quando si acquista un frigorifero, oltre alla classe energetica, è bene che l’elettrodomestico sia in possesso anche dal marchio Imq che ne certifica la conformità alle leggi in materia di sicurezza.
  2. È molto importante tenere il frigorifero lontano da termosifone e forno. Il loro calore aumenterebbe la quantità di energia necessaria al frigorifero per mantenere la temperatura.
  3. Mantenere una distanza di almeno 10 centimetri tra la parte posteriore del frigorifero e la parete. La serpentina posteriore ha il ruolo di disperdere il calore prodotto dal motore e ha bisogno di una buona ventilazione.
  4. Anche la polvere è nemica dell’efficienza del frigorifero. La serpentina posteriore ha bisogno di essere pulita periodicamente per consentirle di raffreddarsi velocemente. In caso contrario il motore del frigorifero rimarrà acceso più a lungo sprecando inutilmente energia.
  5. Aprire gli sportelli di frigorifero e freezer per il minor tempo possibile è importante per non disperdere troppa aria fredda. Le temperature da impostare consigliate sono di 4 gradi centigradi per il frigorifero e di -18 per il congelatore. Ogni grado in meno rispetto a queste soglie comporta un bisogno aggiuntivo di energia del 5 per cento.
  6. Seguendo le istruzioni del produttore sul posizionamento dei cibi nel frigorifero, si impara a conservarli meglio. Formaggi, verdure e altri alimenti deperibili dureranno di più.
  7. Non introdurre mai nel frigorifero pentole e tegami ancora caldi. Affaticherebbero senza motivo il sistema di raffreddamento.
  8. Frigorifero e freezer hanno comportamenti diversi. Il primo funziona meglio se non troppo pieno, il secondo invece lavora meglio quando è riempito al massimo.
  9. Sbrinare periodicamente il freezer lo mantiene efficiente. Paradossalmente il ghiaccio funziona da isolante e la sua presenza eccessiva rende più gravoso il carico del motore.
  10. Le guarnizioni degli sportelli sono un elemento vitale per l’apparecchio. Con il tempo si seccano e perdono le proprie capacità sigillanti e fanno entrare aria calda nell’apparecchio. Sostituirle quando serve abbatte sensibilmente il consumo di corrente.

 

Osservare i consigli di questo decalogo può valere centinaia di euro l’anno. Al risparmio in bolletta di corrente elettrica si aggiunge l’ottimizzazione della conservazione dei cibi. Due vie diverse ma parallele nell’indispensabile sviluppo di una sensibilità nei confronti dell’energia.

 


 

FONTI: