Sorgenia
cerca
Accedi accedi

I 10 video musicali più belli del 1998

  1. Home
  2. My generation
  3. I 10 video musicali più belli del 1998

Da Baby one more time di una Britney Spears diciassettenne, alla colonna sonora del Titanic, My heart will go on cantata da Celine Dion

Che musica ascoltavamo 20 anni fa? Torniamo indietro nel tempo per scoprirlo: catapultiamoci nel 1998. In quell’anno il film Titanic, uscito qualche mese prima, si aggiudicava ben 11 premi Oscar. La Microsoft lanciava il tanto amato Windows ’98, mentre Larry Page e Sergei Brin fondavano Google.

Sono passati esattamente 20 anni e noi vogliamo ricordarceli quei mesi, riascoltando le hit che ci hanno fatto sognare. Ecco i 10 video musicali più belli del 1998, dalla canzone dei mondiali di calcio di Ricky Martin alla colonna sonora di Armageddon

 

 

MY HEART WILL GO ON – CELINE DION

Dalla sua uscita My heart will go on è diventato un grande classico strappa lacrime. Celine Dion in questo video musicale del 1998 scatena tutte le sue doti canore per farci salire il magone sulle immagini della storia d’amore più intensa, dopo quella di Via col Vento, quella di Kate Winslet e Leonardo DI Caprio, alias Rose e Jack.

 

 

THANK U – ALANIS MORISSETTE

Era l’ottobre del ’98 e Alanis Morissette vagava completamente nuda, coperta solo dalla sua lunghissima chioma, per le strade della città. Era il video della bellissima Thank U, che scrisse dopo essersi “rigenerata” durante un viaggio in India. Il cortometraggio ne è la dimostrazione.

 

 

LA COPA DE LA VIDA – RICKY MARTIN

Nel 1998 si sono tenuti anche i Mondiali di calcio di Francia e come canzone ufficiale venne scelto niente popodimeno che Ricky Martin e la sua Copa de la vida. Nel video si alternano immagini di partite di calcio e Ricky Martin che muove il bacino e manda il pubblico in visibilio.

 

 

TRULY MADLY DEEPLY – SAVAGE GARDEN

Una ballata che è ha raggiunto le vette delle classifiche di tutto il mondo è stata Truly Madly Deeply dei Savage Garden. Il duo australiano si attestò come quello di maggior successo di fine secolo, ebbe vita breve ma vendette oltre 23 milioni di dischi. In questa canzone d’amore li vediamo camminare in giro per una malinconica Parigi con i loro dolce vita perfetti.

 

  

I DON'T WANT TO MISS A THING – AEROSMITH

Il 4 settembre del 1988 nelle sale italiane usciva Armageddon, il film di fantascienza diventano uno di quelli che “non puoi non averlo mai visto”. Oltre a un cast stellare, tra Bruce Willis e Ben Affleck, la particolarità della pellicola era la sua colonna sonora, che comprendeva I don’t want to miss a thing degli Aerosmtih. Una di quelle canzoni di cui non ci si dimentica facilmente.

 

FROZEN – MADONNA

Una Madonna dal capello lungo e scuro, come mai vista prima di allora. È questa la protagonista del video di Frozen. Un videoclip un po’ diverso dal solito genere danzereccio della Regina del pop, qui la vediamo con un abito (disegnato dallo stilista Jean Paul Gautier) che ricorda l’artista Frida Kahlo. Le immagine sono stata ritoccate da numerosi effetti speciali, dai filtri colorati a Madonna che vola, tanto da vincere il premio nella categoria Migliori Effetti Speciali, agli MTV Video Music Awards del 1998.

 

 

YOU GET WHAT YOU GIVE - NEW RADICALS

Ve li ricordate i New Radicals? Probabilmente no, perché dopo il successo di You get what you give si sono sciolti. Ma riascoltando questa hit mondiale ve la ricorderete sicuramente, anche perché in Italia è stata la canzone della pubblicità di un noto marchio d’acqua. Quanto vorremmo tornare a pogare come fanno loro nel loro videoclip. 

 

 

ANGELS – ROBBIE WILLIAMS

Nel 1998 usciva una delle canzoni più conosciute della carriera di Robbie Williams, dal titolo Angels. Ha venduto oltre 1.200.000 copie, affermandosi come il 48esimo singolo di maggior successo nella storia del Regno Unito. Nel video abbiamo un tenebroso Robbie che cammina in città e poi su una spiaggia deserta, anche lui, con un dolce vita perfetto.

 

 

GETTIN' JIGGY WIT IT - WILL SMITH

È il 1998 e Will Smith cavalca l'onda del successo di Men in Black. Così ha fatto quello che qualsiasi attore, rapper, superstar internazionale con spirito imprenditoriale avrebbe fatto: scrivere una canzone. Dai, ve lo ricordate il Principe di Bel Air volteggiare e cantare "na-na-na-na-na-na-na's"? 

 

 

…BABY ONE MORE TIME – BRITNEY SPEARS

A fine ottobre usciva il video musicale del 1998 più memorabile di tutto il decennio. Stiamo parlando della hit internazionale Baby one more time di una tipetta tutta pepe: Britney Spears. La diciassettenne un po’ birichina si stava affacciando in quel momento nel mondo della musica e in poco tempo è riuscita a vendere oltre 10 milioni di copie del singolo.