Sorgenia
cerca
Accedi accedi

Water Nest 100, è italiana la casa solare più efficiente del mondo

  1. Home
  2. What's next
  3. Water Nest 100, è italiana la casa solare più efficiente del mondo

Si trova a Londra ma è stata realizzata da un gruppo di architetti romani. Galleggiante, ha tra i vantaggi l’essere autosufficiente e a basso impatto ambientale

Si trova a Londra, ma ha cuore e anima italiana la prima casa galleggiante, riciclabile e autosufficiente del mondo. Water Nest 100 è infatti la creazione di Giancarlo Zema Design Group per l’azienda inglese EcoFloLife. Oltre alla struttura originale, il progetto è innovativo perché vuole evitare, attraverso una serie di interventi, il consumo di suolo, attraverso una struttura ad alta efficienza termica e a basso impatto ambientale grazie all’utilizzo di materiali riciclati e riciclabili.

 

WATER NEST 100: LEGNO LAMELLARE E SCAFO IN ALLUMINIO PER LA COSTRUZIONE

L’unità abitativa si può collocare lungo il corso di fiumi, laghi, baie e zone di mare. Ha una forma circolare, tanto che frontalmente sembra un uovo, ed è circondata da quattro balconi che si sviluppano sui lati, interamente realizzata in legno lamellare e scafo in alluminio riutilizzati da vecchie lavorazioni. Sono inoltre presenti ampie vetrate e ben sessanta metri quadrati di pannelli fotovoltaici in grado di sostenere l’intero fabbisogno energetico dell’abitazione.

 

CURA DEGLI INTERNI

Da non sottovalutare neppure l’interno: si trovano infatti soggiorno, camera da letto, sala da pranzo, cucina e bagno, ma in base alle esigenze può assumere diverse configurazioni. Tutti gli arredi sono ecologici e realizzati sempre con materiali eco-compatibili. Merito di un’altra azienda italiana sensibile alle tematiche ambientali, la Origami Furniture, che ha progettato tutto in cartone alveolare riciclato.

 

SCOPI NON ABITATIVI E PER UFFICI

Sempre all’interno, la struttura è dotata di un sistema di micro ventilazione, nel quale l’aria condizionata si accompagna alla ventilazione naturale, costituendo un vero e proprio habitat residenziale a basso consumo. Non si esclude che possa essere utilizzata anche per scopi non abitativi. Esiste infatti anche una tipologia per uffici, composta da sala riunioni, due postazioni di lavoro ed un bagno; può essere trasformata anche in un negozio galleggiante, con un grande spazio espositivo, un piccolo ufficio e un magazzino.

Attualmente la casa galleggiante si trova nella Capitale britannica, ma in futuro potrà essere collocata lungo il corso dei fiumi, nei laghi e nelle baie, grazie alla sua capacità di adattarsi senza rischi al territorio, alla flora e alla fauna presenti.