Sorgenia
cerca
Accedi accedi

I 7 parchi naturali più belli del mondo

  1. Home
  2. My generation
  3. I 7 parchi naturali più belli del mondo

Incontaminati e mozzafiato, sono ricchi di vegetazione e di diverse specie animali. Ecco i parchi naturali più belli del Pianeta

Lontani dal caos metropolitano, caratterizzato da traffico e smog, esistono dei luoghi straordinari che regalano ai viaggiatori delle suggestioni ed emozioni incredibili. Nel nostro Pianeta esistono delle meraviglie naturali che ancora non sono state corrotte dall’inquinamento ambientale.

Si tratta di aree protette, ricche di fauna selvatica e svariate specie animali, che conservano le caratteristiche native grazie anche alla cura da parte dell’uomo. 

Vi segnaliamo i 7 parchi naturali più belli del mondo che, almeno una volta nella vita, vale la pena vedere, per godersi quanto di bello ha da offrire la natura. 

 Gran_Paradiso_Italia.jpg

GRAN PARADISO, IL PARCO NATURALE PIÙ ANTICO D'ITALIA

È considerato il parco nazionale più bello del nostro Paese. Si chiama Gran Paradiso ed è situato tra il Piemonte e la Val d’Aosta. Insieme al Parco d’Abruzzo, questo luogo paradisiaco detiene un importante primato: è il parco italiano più antico.

La riserva del Gran Paradiso, già ai tempi di Re Vittorio Emanuele II, era considerato tra i punti di maggiore interesse naturalistico. 

Tra la fauna che potreste trovare, si annoverano gli stambecchi, i camosci e le marmotte. Mentre per quanto riguarda la flora, soprattutto nella parte più bassa del parco, sono presenti diversi boschi di larici, boschi di latifoglie composti da nocciolo, ciliegio selvatico, acero e castagno.

 Kruger_National_Park_SudAfrica.JPG

KRUGER NAZIONAL PARK, NEL SUDAFRICA UN GIOIELLO DELLA NATURA

È la più grande riserva naturale del Sudafrica ed è stata designata dall’UNESCO come “riserva internazionale dell’uomo e della biosfera”. Stiamo parlando del Kruger National Park, abitato da rare specie animali, tipiche della Savana. 

Il Kruger ospita gli animali del gruppo dei "big five". Ovvero bufali, leopardi, leoni, rinoceronti ed elefanti. Inoltre, sono presenti altri esemplari quali ghepardi, licaoni, giraffe, ippopotami, zebre, e molte specie tra cui iene, facoceri e gnu. Nel parco abitano anche 120 specie di rettili tra cui i coccodrilli, serpenti, pesci, anfibi e uccelli.

Anche dal punto di vista della fauna il parco non è da meno. Al suo interno è possibile rintracciare sei ecosistemi con tipologie di vegetazione differenti, fitti boschi e svariate specie di piante.

 Gran_Canyon_National_Park_USA.jpg

GRAND CANYON, IMPERDIBILE AVVENTURA NEGLI USA

È una delle meraviglie naturali più celebri e affascinanti in tutto il mondo e l’UNESCO lo ha inserito nella lista dei Patrimoni dell’umanità.

Il Grand Canyon è una gola, lunga oltre 440 km, scavata dal fiume Colorado nello stato dell’Arizona. Tra le attrazioni più ambite e fotografate, il Grand Canyon si divarica tra i due versanti North e South Rim. Il versante sud ha un percorso più semplice e si rivolge alla maggior parte dei turisti, è più comodo e attrezzato. Il percorso del versante nord, per quanto sia più tranquillo, è più alto e impegnativo.

Una sola giornata non basta per visitare l’intera gola, quindi scegliete uno dei due bordi e godetevi l’incredibile escursione in uno dei parchi più famosi al mondo.

Fiordland_National_Park_Nuova_Zelanda.jpg

FIORDLAND NATIONAL PARK, IL PARCO ALGIDO E AFFASCINANTE DELLA NUOVA ZELANDA

Vi chiediamo di spostarvi in Nuova Zelanda, nella regione del Fiordland, nell’angolo sud-occidentale dell’Isola del Sud. Qui trovate il Fiordland National Park, il più grande e selvaggio parco nazionale neozelandese che è stato inserito nell’elenco dei Patrimoni dell’umanità dell’UNESCO.

Il Parco è stato battezzato dai Maori "Ata Whenua" che significa "Terra dell'Ombra" proprio perché in rarissime volte il sole riesce ad oltrepassare le fitte nubi che sovrastano le sue valli.

Ha una particolare conformazione geografica a seguito delle ultime ere glaciali. Precisamente, i ghiacciai hanno causato una deformazione della costa che ha creato, appunto, dei fiondi o alcuni isolotti come ad esempio Secretary Island e Resolution Island. La fauna è varia e comprende specie come delfini, foche, lepri, cervi e uccelli. 

 Tikal_Guatemala.jpg

TIKAL, L'ELEGANZA DEI TEMPLI DEL GUATEMALA 

Tra le più popolari mete turistiche del Guatemala c’è il Tikal, un parco archeologico, risalente all'epoce dai Maya, in cui le rovine sono perfettamente conservate al suo interno.  

Tikal è stato segnalato dall’UNESCO come uno dei siti Patrimoni dell’umanità per la straordinaria bellezza, grandezza e stile delle piramidi e dei templi, preziosi tesori archeologici che il luogo custodisce.

L’importante riconoscimento mondiale è dovuto anche all’immenso patrimonio naturale presente. Non a caso, Tikal si trova nel cuore della riserva della biosfera Maya, un'enorme porzione di foresta tropicale, l’habitat naturale di diverse specie animali. Si annoverano i giaguari, i puma e numerose specie di scimmie. 

 HuangLong_Cina.jpg

HUANGLONG, CASCATE SPETTACOLARI IN CINA

In Cina c’è un’area di interesse storico e paesaggistico composta da cascate straordinarie, foreste floride, montagne innevate e sedimenti calcarei. Si chiama Huanglong ed è un sito naturale che ospita numerose specie in pericolo d’estinzione, fra cui il panda gigante

Questa sorta di Spa naturale è stata inserita dall’UNESCO nell’elenco dei Patrimoni dell’umanità e in quello delle riserve della biosfera. Si tratta di un vero e proprio ecosistema unico in cui regnano piscine naturali di acqua termale

Presenta numerosi laghetti termali formati da depositi di calcite, disposti su diversi livelli. Le vasche naturali, la cui acqua è di colore turchese, sono estremamente suggestive sia durante l'estate che durante l'inverno. Tuttavia, la stagione estiva è il periodo migliore per apprezzare le bellezza di questo incantevole luogo. 

 yellowstone_parco.jpg

YELLOWSTONE NATIONAL PARK, IL PARCO VULCANICO NEGLI STATI UNITI

Il nome deriva dai fenomeni vulcanici attivi e dalla pietra gialla derivante dallo zolfo presente nella zona. Si chiama Yellostone National Park e si trova in un'area al confine tra Wyoming, Idaho e Montana. 

Tra i parchi più antichi d'America, il Yellowstone è ricco di geyser impetuosi e sorgenti termali multicolori, laghi cristallini e canyon impressionanti, cascate e solfatare. La fauna è davvero variegata: il parco è abitato da orsi, bisonti, alci, puma e anche qualche lupo. In questo parco sono molto frequenti i terremoti: ne viene registrato quasi uno all'anno. Nella storia di Yellowstone se ne contano almeno sei che hanno raggiunto magnitudo 6. La scossa ha suscitato un'enorme frana che ha causato la distruzione della diga sul lago Hebgen, nel sud del Montana.