Sorgenia
cerca
Accedi accedi

Veicoli commerciali, nel 2022 in circolazione 4 milioni di mezzi a gas

  1. Home
  2. Smart energy
  3. Veicoli commerciali, nel 2022 in circolazione 4 milioni di mezzi a gas

Secondo uno studio di Navigant Research le vendite di camion e autobus alimentati a gpl e metano sono in continua crescita e raggiungeranno le 400 mila unità l’anno tra otto anni

Sempre più aziende scelgono veicoli commerciali a gas piuttosto che a benzina. È il risultato di uno studio di Navigant Research, società di consulenza e ricerca nel mercato delle tecnologie sostenibili, dal titolo “Natural Gas Trucks and Buses”. Secondo gli analisti nel 2022 nel mondo si venderanno circa 400 mila camion e autobus a metano e gpl, contro i 170 mila del 2013, per un parco auto totale di 4 milioni di veicoli.

Alla base della scelta degli operatori ci sarebbero le spese di rifornimento dei veicoli, sempre più alte per i carburanti: mediamente il metano costa il 58% in meno del diesel. Di conseguenza, sebbene i mezzi a gas costino di più, il tempo di recupero dell’investimento si è accorciato, raggiungendo la durata media di 18 mesi per un’azienda che opera in Nordamerica.

Oltre a una strategia di risparmio, come sottolineato da Dave Hurst di Navigant Research, “nell’Asia del Pacifico, in Cina e in altri Paesi in via di sviluppo i veicoli a gas sono preferiti anche per il minore impatto ambientale in termini di inquinamento, un tema che affligge soprattutto le grandi città.

Il report “Natural Gas Trucks and Buses” analizza il mercato mondiale di camion e bus di fascia media (4-11 tonnellate di peso) e pesante (oltre 11 tonnellate). Tra i fattori di studio ci sono la disponibilità delle stazioni di rifornimento, la tecnologia, i costi di acquisto e mantenimento e le politiche governative a riguardo. Il documento è disponibile online.